BALOTELLI LANCIA I PETARDI, L’ESTINTORE NON BASTA, ARRIVANO I POMPIERI

AVEVA APPENA DICHIARATO AI GIORNALISTI DI ESSERE CAMBIATO. MERITO ANCHE DI MANCINI CHE LO HA AIUTATO A MATURARE DENTRO E FUORI DAL CAMPO. INFATTI NEL DERBY DI OGGI, CONTRO IL MANCHESTER UNITED, MARIO HA SEGNATO UNA DOPPIETTA. E BRAVO MARIO.

VENERDI’ NOTTE PERO’ BAD-OTELLI – SOPRANNOMINATO COSI’ DAI TIFOSI INGLESI CHISSA’ PERCHE’ – NE HA COMBINATA UN’ALTRA DELLE SUE. OH E’ TROPPO PAZZO QUESTO RAGAZZO! QUESTA VOLTA NON SI TRATTA DI NOTTATE BRAVE IN DISCOTECA O MULTE PRESE CON LA SUA LAMBO-BIANCO, MA DI PETARDI. IL TITOLO CHE HA DATO REPUBBLICA PER LA NEWS DICE TUTTO: “INCORREGGIBILE BALOTELLI DA’ FUOCO A CASA SUA”.

PRATICAMENTE S’E’ MESSO A LANCIARE PETARDI E RAZZETTI DALLA FINESTRA DEL BAGNO, ASSIEME AD ALTRI QUATTRO AMICI, DEGLI ASCIUGAMANI HANNO PRESO FUOCO E L’INCENDIO SI STAVA PER ESTENDERE AL RESTO DELLA CASA. SONO DOVUTE INTERVENIRE DUE SQUADRE DEI POMPIERI E FORTUNATAMENTE SONO RIUSCITI A METTERE TUTTO A POSTO. E BRAVI POMPIERI.

POI C’E’ IL CASO, SU CUI LA POLIZIA HA AVVIATO UN’INDAGINE PER CAPIRE MEGLIO COS’E’ SUCCESSO: L’ATTACCANTE DEL MANCHESTER CITY, MENTRE LA SUA CASA STAVA ANDANDO A FUOCO E’ ENTRATO A PRENDERE  DELLE BUSTE DI SOLDI E UNA VALIGETTA. MAGARI DENTRO LA VALIGETTA C’ERANO ALTRI PETARDI, NON SI SA.

CHE BOUS.

CMQ IL MANCHESTER CITY HA APPENA VINTO 6-1 CONTRO IL MANCHESTER UNITED, DOPPIETTA DI SUPERMARIO E TUTTI A CASA.

“VIVO LONTANO DALLA CITTÀ, DOVE C’È PIÙ CALMA. MI TROVO BENE E MANCINI MI METTE A MIO AGIO. SONO DIVERSO RISPETTO ALL’ANNO SCORSO“.

CIAO RAZZETTI.