BLACK SHEEP / BOB RIFO E LE SUE PECORE NERE

BOB RIFO, CON IL FATTO CHE E’ SEMPRE IN GIRO A SUONARE, IN QUESTI ANNI HA INCONTRATO E CONOSCIUTO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PERSONE. AMICI, NON AMICI, HATERS, FAN ACCANITI, FETICISTI DELLA MASCHERA DI VENOM, ESTIMATORI PROVENIENTI DALLA SCENA PUNK-HARDCORE E VIA DICENDO. PER IL SUO ESORDIO FOTOGRAFICO HA PENSATO DI RITRARRE ALCUNE DI QUESTE PERSONE, GENTE CHE IN QUALCHE MODO HA SAPUTO DISTINGUERSI, COME PECORE NERE.

DA QUI IL NOME DI QUESTA ESPOSIZIONE, BLACK SHEEP, UNA SELEZIONE DI 20 RITRATTI IN BIANCO E NERO: “FAMOSI E NON FAMOSI, RICCHI E MENO RICCHI, ARTIGIANI E SOGNATORI, GIOVANI E VECCHI, SONO LE PECORE NERE RACCONTATE DA BOB CORNELIUS RIFO”.

TUTTO QUESTO SI TERRA’ ALLA FOUR ROSES GALLERY QUESTO SABATO 17 MARZO DALLE 18.30 FINO ALLE 21.30, OVVERO FINO A QUANDO NON USCIRAI UN PO’ SUI GOMITI DOPO AVER BEVUTO 3-4-5-6-7 FOUR ROSES E COLA OFFERTI DALLA CASA.

GUARDA IL VIDEO DEL BACKSTAGE.

TI ASPETTAVI UNA PEZZO DEI BLOODY BEETROOTS COME COLONNA SONORA?

HAI SBAGLIATO, E’ CHET BAKER.

VIVA LA FOTOGRAFIA.