HOMEWORK FESTIVAL – 18/19 MAGGIO TPO – BOLOGNA

TOCCA A BOLOGNA APRIRE QUEST’ANNO LA STAGIONE DEI FESTIVAL. IL 18 E IL 19 MAGGIO AL TPO SI SVOLGERA’ L’ULTIMA EDIZIONE DEL HOMEWORK FESTIVAL CHE DA SEMPRE PRIVILEGIA PRODUZIONI MUSICALI “HOMEMADE” È CHE E’ DIVENTATO UN NETWORK PRIVILEGIATO PER PRODUTTORI E MUSICISTI EMERGENTI SOPRATTUTTO LOCALI, SENZA CONTARE IL FORTE LEGAME CHE HA STRETTO CON LA CITTA’ DI BOLOGNA DI CUI È DIVENTATO UN SIMBOLO.

TRA VOLTI NOTI E MENO NOTI IL PROGRAMMA SI ARTICOLA BENE E SI DIVIDERA’ IN DUE SALE, QUELLA PRICIPALE E QUELLA IN COLLABORAZIONE CON CONCRETE BOLOGNA  CHE PREVEDERA’ PERFORMANCE DI ELETTRONICA PIÙ SPERIMENTALE.

QUA SOTTO IL PROGRAMMA

TRA LE ALTRE COSE CI PIACCIONO MOLTO QUELLE CHE FA 123MRK, FRANCESE DI MARSIGLIA, QUINDI FRANCESE CAZZUTO

MENZIONE SPECIALE PER BLUE DAISY CHE AVETE GIA’ CONOSCIUTO ATTRAVERSO QUESTI CANALI QUANDO CI E’ VENUTO A TROVARE A MILANO PRIMA DA ASTERIX POI IN TRINCEA DA VIETNAM

MA HOMEWORK FESTIVAL X NON SARÀ SOLO MUSICA: I REGAZ ASSICURANO CHE L’ALLESTIMENTO DEL TPO SARÀ SORPRENDENTE ED INEDITO, FATTO DI VIDEOPROIEZIONI, VISUAL MAPPING E VERE E PROPRIE INSTALLAZIONI; CI SARÀ ANCHE SPAZIO PER UNA MOSTRA VIDEO/FOTOGRAFICA SUI 10 ANNI DI HOMEWORK FESTIVAL E SI POTRA’ MAGNARE DIRETTAMENTE ALL’OSTERIA DEL TPO APERTA ALL’ORA DI CENA.

TUTTE LE ALTRE INFO LE TROVARE SUL SITO UFFICIALE

CIAO E FATE I COMPITI A CASA