IL FIANCONISTA HA CONOSCIUTO UN AMICO DI BURIAL

TAG: FIANCONISTA 

FLASH NEWS

LA NOVITA’ DELL’ESTATE E’ CHE BURIAL E’ VERAMENTE WILLIAM BEVAN, UN ROCCIA DI SOUTH LONDON. CE LO HA DETTO PHIL (NOME DI PURA FANTASIA) IL NUOVO COMPAGNO DI SCRIVANIA DEL FIANCONISTA CHE NEL FRATTEMPO (E PER FORTUNA) HA TROVATO UN LAVORO. LA STURIA SI E’ EVOLUTA PRESSAPPOCO COSI’ : IL FIANCO STAVA SPARANDO DALLE CASSE DEL SUO IMAC RETINA “ARCHANGEL” A VOLUMI ILLEGALI QUANDO IL SUO COMPAGNO DI TAVOLATA (FINO A QUEL MOMENTO BRUTALMENTE IGNORATO) SORRIDENDO ALL’IMPROVVISO SI GIRA E FA “HEY MATE YOU’RE PLAYING MY FRIEND’S TUNE!”

“SCUSA ZIO RIPETIMELA?” IL FIANCONISTA SUBITO CORRE A STAMPARE UN ADESIVO E SE LO STAMPA IN FRONTE. “SPIEGA SONO CURIOSO QUINDI LA STORIA DI FOUR TET? THOM YORKE? SONO TUTTE PUTTANATE?”. “SI GIOVANE, LUI E’ UN CARO AMICO, ANCHE UN OTTIMO FLASH DESIGNER”. 

MINCHIA STILE CHAO FIGATA. PARTE UNA SERIE DI FILM PAZZESCHI SU QUANTO POSSANO ESSERE COOL LE COSE CHE FA BURIAN COL FLASH… CHISSA’ SE E’ BRAVO COME L’ARTISTA PREFERITO DAL FIANCONE:

HTTP://WWW.NEWRAFAEL.COM/

WELL, IN PRATICA PHIL NON SOLO CI HA LAVORATO, MA STUDIAVA CON 4 TETTI E ALBURI A PUTNEY, UN QUARTIERE A SUD OVEST DI LONDRA CHE PUZZA DI BOMBETTE. THOM YORKE SI SOSPETTA FOSSE IL BIDELLO IN STAGE QUEGLI ANNI. DETTO QUESTO NON POSSIAMO SVELARE TROPPO SU PHIL SICCOME HA CHIESTO MASSIMA RISERVATEZZA E NON VUOLE CHE LA SUA IDENDITA’ VENGA RIVELATA. IL MISTERO SI FA MOLTO PIU’ INTERESSANTE DEL PREVISTO. 

ANYWAY LA GRAN COMBO E’ CHE, NON SOLO ERANO COMPAGNIUOLI DI SCUOLA, PHIL CI RACCONTA CHE LABRUI HA LAVORATO IN AGENZIA COME FREELANCE E CI FA VEDERE QUALCOSA DI MOSTRUOSAMENTE ESCLUSIVO PER IL PANORAMA DELLA MUSICA INTERNAZIONALE. LA SEDIA SU CUI SI È SEDUTO BURIAL, IL TAPPETINO DEL MOUSE TUTTO CUSTOMIZZATO PESO E IL TELEFONO CHE PROBABILMENTE HA USATO PER CHIEDERE A FOUR TET DI PORTARGLI LE SIGA COL CIAO NEI MOMENTY BUSY 

IN CONCLUSIONE CHI E’ L’AMICO DI BURIAL? SUONA?

BURIAL TORNERA’ A FARE QUALCHE FREELANCIATA IN AGENZIA?

THOM YORKE HA FATTO VERAMENTE IL BIDELLO A PUTNEY?

LO SCOPRIREMO NELLE PROSSIME PUNTATE.

STAY FIANCO