IL TENNIS FA BENE ALL’IMMAGINAZIONE

NON SO QUANTO SIA OMOSESSUALE QUEL TIZIO CHE HA AFFERMATO CHE LE TENNISTE CHE URLANO TROPPO VANNO CACCIATE DA WIMBLEDON PERCHE’ SONO DI CATTIVO ESEMPIO ALLE NUOVE GENERAZIONI.

NON CI INTERESSA

MAGARI GLI PIACE PURE A LUI SOLO CHE GLI HANNO DETTO DI DIRLO

STI CAZZO DI INGLESI NON SANNO PIU’ CHE CAZZO DIRE

NOI APPOGGIAMO DI BRUTTO I GRIDOLINI DELLE VARIE KOURNIKOVA E SIMILI PERCHE’ UNA PARTITA DI TENNIS PUO’ ESSERE LUNGA E NOIOSA

SEMPRE STA PALLA CHE RIMBALZA, PRIMA DI QUA, POI DI LA

CHE PALLE

INSOMMA: CASA, POLTRONA, TV, DONNE CON MINIGONNE, GAMBE TURGIDE, SUDORE A CATINELLE, GRIDOLINI

LA SOLUZIONE ALLA NOIA TE LA DA TATE, L’ATTORE CHE IN KEN PARK SI ANNOIAVA A GIOCARE A SCARABEO COI SUOI NONNI SE NE VA IN CAMERA

E

NON E’ DISPONIBILE IL FILMATO PERCHE’ CHE TE LO DICO A FARE

MA TI LASCIAMO UN FRAME ABBASTANZA ESPLICITO

E I COMMENTI ALLA SCENA

DI CERTO ABBIAMO PURE L’APPOGGIO DEL PRINCIPE  HENRY CHE COME SAPPIAMO SI FA LA PIPPA

SE ANCORA NON L’HAI VISTO GUARDATELO KEN PARK CHE E’ PIENO DI SPUNTI CURIOSI

W IL TENNIS CHE TI SVILUPPA L’IMMAGINAZIONE

SUPA DUPA CHAO.