IN CALIFORNIA COL PILOTA AUTOMATICO, ORA SI PUO’ (DAL 2015)

OMG IL NOTIZIONE, OMG IL FUTURO! JERRY BROWN, GOVERNATORE DELLA CALI (GIA’, NON E’ PIU’ SCHWARZY PULTLOPPO), HA ANNUNCIATO CHE DAL 2015 LA MOTORIZZAZIONE CALIFORNIANA AVRA’ L’OBBLIGO DI IMMATRICOLARE ANCHE LE ROBOT CARS, QUELLE SENZA VOLANTE CHE SI GUIDANO DA SOLE MENTRE TU GUARDI UN FILM.

IL 2015 E’ LA DATA. NOI STIAMO PENSANDO COSA POTERCI FARE CON UNA COSA DEL GENERE, A PARTIRE DAL TRASFERIRCI TUTTI A L.A. WHERE THE GRASS IS GREEN AND THE GIRLS ARE PRETTY (CIT.)

1.

NON PAGARE PIU’ IL TAXI CHE A MILANO TI FA FARE LE STRADE PACCO PER SPILLARTI 2 EURO IN PIU’ (GENIO).

2.

ANDARE IN SALENTO CON UNA TIRATA UNICA, MICA COME QUELLI CHE DOPO BLAWAN ALLO STREAMFEST PRENDONO LA MACCHINA E DA BRINDISI TORNANO A MILANO TUTTI TOFU.

3.

JOLLARE I ROLLY E NON DOVER PIU’ FARLO GUIDANDO CON LE GINOCCHIA (NON FATELO MAI!)

4.

MINCHIA BOH?!

TI SEMBRA FANTASCIENZA? GOOGLE CI STA LAVORANDO DA UN PO’ E SICURAMENTE QUESTA NON E’ UNA NOTIZIA NUOVISSIMA. ECCO ALCUNE IMMAGINI RIPRESE A SGAMO.

SU UNA TOYOTA PRIUS

E SU UNA LEXUS

COSI’ INVECE E’ COME EVITANO GLI INCIDENTI.

OOOOOCCCHIIOOOOOOOO!

VIA ARSTECHNICA