LUKID X BOILER ROOM / LIVE SHOW

FACCIAMO UN PASSO INDIETRO DI QUALCHE GIORNO E ANDIAMO A VEDERE E AD ASCOLTARE IL LIVE SET DI LUKID ALLA BOILER ROOM LONDINESE. NON UN LIVE SET QUALUNQUE, NON UN LIVE SET DA ASCOLTARE DI PRIMA MATTINA, A MENO CHE TU NON VOGLIA TORNARE A LETTO A SOGNARE.

REVIEW:

UNA VOLTA ABBIAMO SOGNATO DI FARE UN VIAGGIO CON CLARENCE SEEDORF CHE A UN CERTO PUNTO SI E’ TRASFORMATO IN LUKID, USIAMO IL PLURALE PERCHE’ E’ STATO UN SOGNO COLLETTIVO TIPO INCEPTION, MA SENZA SPARATORIE. LO SAPEVI CHE LUKID E’ CLARENCE SEEDORF VERO? IL SOGNO E’ CONTINUATO CON DELLE ROVESCIATE E COLPI DI TACCO DENTRO A UN CLUB IMMERSO NEL FUMO, QUELLO DELL’AFGHANISTAN OVVIAMENTE, POI CI SIAMO SVEGLIATI E ABBIAMO FATTO COLAZIONE CON VAGHE STELLE (“DEVOTION” IN QUESTO SET DI LUKID, TROVALO) CON LA MAGLIA DELLA JUVE E LORENZO SENNI (SUA LA CLOSING TRACK) CON DEI TRIBALI TATUATI OVUNQUE, PURE SUGLI OCCHI.

ERA UN SOGNO DENTRO A UN SOGNO, PERCHE’ POI CI SIAMO SVEGLIATI DI NUOVO.

CHE CASINO.

FINE REVIEW.

QUESTO SET CI E’ STATO FATTO SCOPRIRE DA AISHA DEVI A.K.A. KATE WAX (PRESTO NEL CLOSING ACT DELLA CITTA’ INVISIBILE), LEI E’ LA FONDATRICE DI DANSE NOIRE RECORDINGS, ETICHETTA CHE HA PUBBLICATO RECENTEMENTE VAGHE STELLE. SAI GIA’ TUTTO QUI E QUI.

CIAO DOPPI SOGNI

VIA