MAGMATIQ RECORDS VOL.1 – FROM FOLK TO BASS

MAGMATIQ E’ UN’ ETICHETTA CHE COME SOTTOTITOLO HA UNA VERA DICHIARAZIONE D’INTENTI:

MUSIC AGAINST MASSES

QUINDI FANCULO IL POP, QUINDI NON FARANNO MAI I SOLDI, MA ALMENO FANNO QUELLO CHE GLI PIACE E LO FANNO BENE.

PROPRIO OGGI E’ FUORI IN FREE DOWNLOAD UNA COMPILATION CHE RACCHIUDE TUTTE LE SUE USCITE CHE SENTIREMO NEI PROSSIMI MESI.

PASSIAMO DAL FOLK DEI SIGNA, ALL’AMBIENT/ IDM DEL PUPO DI CASA ALESSANDRO INGUGLIA, FINO AD ARRIVARE ALLE CASSE IN QUARTI, MA CON SAPORI INGLESI DI BIENOISE.

NOTEVOLE L’IMPEGNO DELL’ETICHETTA NELLA RICERCA DEI PROPRI ADEPTI COME E DEGNA DI NOTA LA SELEZIONE  CURATA DAI DUE FONDATORI ANTITEQ E ORMEYE CHE OGNI LUNEDI’ SI ASCOLTA IN QUEL DEL SGT. PEPPERS OBBLIGATORIAMENTE DECANTATA IN GROSSI BOCCALI DI 5LITRI.

QUESTA DOMENICA TUTTA LA CAROVANA SI SPOSTA ALLA SANTERIA DOVE CI SARA’ LO SHOWCASE DELL’ETICHETTA, NONCHE’ L’INCONTRO RAVVICINATO CON GLI ARTISTI A CUI NON SARA’ PERMESSO DARE DA MANGIARE, MA BENSI’ DA BERE.

SUL SITO DELLA SANTERIA ALTRI TRE PEZZI DI QUEL MANICA LARGA DI ANTITEQ CHE SI VEDE CHE DI SOLDI NE HA PERCHE’ METTE TUTTO IN FREEDOWNLOAD.

SCHERZIAMO, E’ RAPPRESENTANTE UNICO PER L’ITALIA DI OCCHIALI A RAGGIX, SI QUELLI CHE TROVI IN FONDO A CRONACA VERA.

QUINDI OCCHIO.

CIAO VULCANI