MEET IN TOWN FESTIVAL, 8 E 9 GIUGNO, ROMA, LINEUP PAUROSA

GIUGNO E’ IL MESE IN CUI INIZI A PENSARE DI ANDARTENE DA MILANO. ARRIVANO LE PRIME ONDATE DI CALDO, LE ZANZARE SONO OVUNQUE, LE SERATE NEI LOCALI DIVENTANO SERATE SUI MARCIAPIEDI COL BICCHIERE IN MANO, IL CLUB NON ESISTE PERCHE’ SOTTO SI SUDA E L’ARIA CONDIZIONATA COSTA TROPPO E FA VENIRE IL MAL DI GOLA. ZERO. SI’, QUALCOSA C’E’ ANCORA, A GIUGNO, A MILANO, MA ALLO STESSO TEMPO INIZI A GUARDARTI ATTORNO PER FARE QUALCOSA DI DIVERSO, SCEGLI DEI FESTIVAL A CUI ANDARE, PER ESEMPIO. CAMBIARE ARIA.

ROMA E’ UN’IDEA, E’ ‘NA ROBBA! (CIT.). LI’ LA CITTA’ ‘E’ VERDE SUL SERIO, PIU’ DI MILANO, MA SE L’AFA ROMANA NON E’ MOLTO DIVERSA DALL’AFA MILANESE, L’8 E 9 GIUGNO IL MOTIVO PER PRENDERE UN FRECCIAROSSA E’ CHE NON SOLO A ROMA SI MANGIA BENE, SI STA BENE, SI VIVE BENE. IN QUEI GIORNI A ROMA SI BALLA BENE PERCHE’ C’E’ IL MEET IN TOWN FESTIVAL, CON UNA LINEUP PAUROSA.

IL POSTO IN CUI SI TERRA’ TUTTO E’ L’AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA. ECCO, UN NOME COSI’ VINCE. PARCO DELLA MUSICA. NOI NON CI SIAMO MAI STATI, MA LEGGENDO LE VARIE LOCATION E IMMAGINANDOLE TUTTE IN UN POSTO SOLO SEMBRA DAVVERO GIGANTE: FOYER SINOPOLI+SALA SINOPOLI, CAVEA, GARAGE, FOYER PETRASSI+SALA PETRASSI, TEATRO STUDIO, MANCANO SOLO LA SALA AUTOSCONTRI COME AL SONAR, FAI TE.

LET’S STAY TOGETHER E’ LA PAROLA CHIAVE E SIGNIFICA STARE INSIEME A:

MACHINEDRUM

JAMES BLAKE

GHOSTPOET

QUESTO IL NOSTRO PODIO, POI CI SONO ANCHE:

COM TRUISE

DAM FUNK

 

MOUSE ON MARS

LINDSTRØM

 BRETON

SEBASTIEN TELLIER

FRANK SENT US

BRANDT BAUER FRICK

ATLAS SOUND

THUNDERCAT

 +

MIXOLOGY PRESENTS: HERVA / SPINOFF / DUWKA

IL B2B TOTALE DI TRE ORE DI THEO PARRISH + MARCELLUS PITTMAN (APPENA ANNUNCIATO)

E INFINE IL MOSTRO FINALE, COME NEI VIDEOGAMES:

SQUAREPUSHER

IL SUO LIVE SARA’ PAZZESCO, ALLA VELOCITA’ DELLA LUCE, LUI CON IL CASCO IN TESTA, TU CON I VISUAL IN FACCIA. TIPO COSI’:

QUINDI, RICAPITOLANDO, SI INIZIA L’8, SI FINISCE IL 9, SEMPLICE NO?

L’8 E’ IL GIORNO DELLO STAGE SUPPORTATO DA REDBULL MUSIC ACADEMY E CARHARTT COM CON TRUISE (REFUSO VOLUTO), DAM FUNK E LO SPAZIALE LINDSTRØM. DIREZIONE DISCOFUTURO, TRE SUONI MOLTO DIVERSI TRA LORO, SICURAMENTE I TOP ESPONENTI DEL GENERE CHE FANNO.

IL GIORNO DOPO INVECE TUTTI GLI ALTRI NOMI CHE HAI LETTO SOPRA.

IL PROGRAMMA COMPLETO LO TROVI QUA.

MA NON E’ TUTTO,

 IL 19 MAGGIO A BARI E IL 26 MAGGIO A MILANO CI SONO DUE GRASSE ANTICIPAZIONI CON IL DJ SET DI APPARAT E QUI A MILANO, AL TUNNEL, PARIAH E XXXY. NOI DI FISSO LI’, NON C’E’ NEMMENO BISOGNO DI DIRTELO.

SE TUTTO QUESTO NON E’ CHIARO E NON TI E’ SUFFICIENTE PER FARTI ALMENO UN PAIO DI BIGLIETTI, SI VEDE CHE SEI UNA PERSONA TROOOPPO ESIGENTE. E ALLORA CIAO. SE VAI INVECE L’UNICO PROBLEMA E’ CHE DOVRAI AVERE IL DONO DEL’UBIQUITA’ PER RIUSCIRE A SENTIRE TUTTI, OPPURE COME NEI MIGLIORI FESTIVAL, IL NOSTRO CONSIGLIO E’ FREGARTENE DI CHI STA SUONANDO IN QUEL MOMENTO E LASCIARTI TRASPORTARE A CASO DA UN PALCO ALL’ALTRO SEGUENDO SEMPLICEMENTE LE BUONE VIBRAZIONI.

GOOD VIBES.

CIAO AL VERDE.