POT SHOTS, LE FOTO DEI NEGOZI DI LOS ANGELES CHE VENDONO WEED

LE HANNO FATTE CON L’IPHONE RYAN MUNGIA E JIM HEIMANN E LE HANNO RACCOLTE IN UN LIBRO.

SPIEGANO QUESTA LORO SCELTA SU WIRED, DICENDO CHE ANCHE SE A L.A. I NEGOZI CHE VENDONO ERBA PER SCOPI TERAPEUTICI SPUNTANO COME FUNGHI E ANCHE SE SONO TOTALMENTE LEGALI C’E’ SEMPRE UNA SORTA DI PARANOIA INTORNO A LORO.

QUINDI HANNO SCATTATO DALLE LORO MACCHINE 

BEH OTTIMO REGAZ, NON SIETE MANCO UN PO’ SGAMATI SE VI VEDONO A FARE FOTO DALLA MACCHINA COL CELL DAVANTI AD UN NEGOZIO PIENO D’ERBA. NONO.

ANYWAY LA COSA BELLA DI STO PROGETTO SONO ALCUNI NOMI SCELTI PER I NEGOZI E/O LA LORO QUASI COMPLETA DISCREZIONE

 

C’E’ IL NEGOZIO ANONIMO CHE CAPISCI QUELLO CHE VENDE SOLO SE CI PASSI DAVANTI E SENTI L’ODORE, QUELLO PIU’ LOL CON UN POLIPO TUTTO FATTO DISEGNATO DAVANTI ALLA PORTA, QUELLO INVECE A CUI NON FREGA UN CASSO E SULL’INSEGNA SCRIVE “PER TUTTI I ROLLATORI PESANTI” E QUELLO ROMANTICO CON SCRITTO “ESPIRA”

IL LIBRO TE LO COMPRI QUA CON DIECI DOLLARI

W L’AMERICA

CIAO FINI-GIOVANARDI

VIA