PTWSCHOOL SHOWCASE @ STREAMFEST 2012 / REPORT (UN MESE DOPO)

GIA’ E’ PASSATO DA UN PO’, PIU’ DI UN MESE, MA UN PO’ IL TEMPO CHE HA CONTINUATO A TENERCI CALDO, UN PO’ IL RIENTRO RILASSATO AL LAVORO, UN PO’ TANTE ALTRE COSE, CHE ANCORA NON C’ERA VENUTA LA VOGLIA DI GUARDARCI DIETRO E RICORDARCI DELLA TAPPA DEL PTWSCHOOL SHOWCASE POWERED BY 55DSL ALLO STREAMFEST IN SALENTO QUEST’ESTATE.

CI SENTIVAMO ANCORA TROPPO IN VACANZA.

SOLE, MARE, MUSICA, UNSTABLE COMPOUND E SAY DUBAI, FRITTI MISTI E RUSTICI IN SPIAGGIA, SAPEVAMO CHE AVREMMO DOVUTO METTERE TUTTO NERO SU BIANCO PRIMA O POI ED OGGI CI SIAMO DECISI.

TIRA UN SOSPIRO MALINCONICO INSIEME A NOI E VIENI DENTRO PER IL REPORT.

ARRIVIAMO IL GIORNO PRIMA DELLA INIZIO DEL FESTIVAL, IN ANTICIPO PROPRIO PER NON PERDERCI NULLA. INSIEME A NOI ARRIVA ANCHE UNSTABLE E CI INCONTRIAMO DIRETTAMENTE IN MEZZO ALLA FOLLA DI UN LOCALE, SUONA SVEN VATH, MA QUESTO NON C’ENTRA NIENTE, ERA SOLO PER SGRANCHIRSI LE GAMBE.

IL SEI AGOSTO PARTE STREAMFEST, DOPO UNA GIORNATA DI MARE (COSTANTE DEI GIORNI SALENTINI E DEL FESTIVAL) CI RIUNIAMO CON IL RESTO DELLA CREW FEAT. NOBEL (META’ DEI SAY DUBAI) CHE PASSERA’ LA SETTIMANA A CERCARE NEGOZI PER COMPRARSI TELO DA MARE, INFRADITO E UNA MASCHERA PER SONDARE IL FONDO MARINO. QUEST’ULTIMA LA COMPRA L’ULTIMO GIORNO UTILE PER UTILIZZARLA, PECCATO CHE LA SPIAGGIA CHE ABBIAMO SCELTO PER SALUTARE IL SALENTO ABBIA FONDALE SABBIOSO E QUEL GIORNO C’ERANO LE ONDE GROSSE, ERGO NON SI VEDE UN ZOCA, ERGO LA MASCHERA L’HA USATA TUTTA L’ESTATE SOTTO LA DOCCIA PER RIPAGARNE IL PREZZO.

POOOOOR NOBEL.

DI SPIAGGIA IN SPIAGGIA, STREAMFEST INIZIA PROPRIO DI FRONTE AL MARE. IL COTRIERO E’ UN PICCOLO LIDO DI FRONTE AD UNA PICCOLA SPIAGGIA CHE E’ UN PICCOLO PARADISO. TRA UNA BIRRA E UNA FRISELLA CI ASCOLTIAMO AD ORECCHIE SPALANCATE L’INTERVISTA CHE DAMIR IVIC FA A TOM MIDDLETON A.K.A. GLOBAL COMMUNICATION A.K.A. UN LIBRO CON DUE GAMBE SULLA STORIA DELLA MUSICA ELETTRONICA.

TOM IN UN’ORA, PRIMA DA SEDUTO E POI DIETRO LA CONSOLLE, CI FA UNA LEZIONE SULLA BASS MUSIC PARTENDO DALLA JAMAICA E FINENDO NEI CLUB SOTTERANEI DI LONDRA. IL PROFESSORE CHE AVRESTI SEMPRE VOLUTO ALLA PRIMA ORA A SCUOLA, QUELLO CHE TI DIREBBE: “OK RAGA, APRITE ITUNES, TRACCIA 6 IN CUFFIA, CHI MI DICE DI CHI E’ QUEL CAMPIONE?”.

TOP

QUA IL VIDEO BY ELEPHANT STUDIO A.K.A. I REGAZ CHE CI HANNO DATO UNA MANO A RICOSTRUIRE I PEZZI DI QUESTO REPORT.

LE FRISELLE FINISCONO, MA NON I BASSI E LE BIRRE. GRAZIE AL BLACK STAR LINE SOUND SYSTEM, UN IMPIANTO HOME MADE E CON UNA FAMA CHE RISUONA IN TUTTO LO STIVALE, SIAMO STATI APPICCICATI ALLA DANCEFLOOR FINO ALL’ALBA. IN ORDINE DI APPARIZIONE ABBIAMO ASCOLTATO DJ WAR, NUMA CREW, DJ MAIK E POI IL GRAN FINALE CON IL RITORNO IN CONSOLLE DI TOM MIDDLETON FEAT. MARK PRITCHARD A.K.A. HARMONIK 313 A.K.A. AFRICA HITECH A.K.A. L’ALTRA META’ DEL CIELO QUANDO PARLIAMO DI GLOBAL COMMUNICATION.

UN SET SAPIENTE, CARICO DI NUOVO E SOLIDO NEL PASSATO. BRAVI, TANTO.

SI TORNA A CASA SODDISFATTI E SFATTI, IN QUELLA CASA CHE ABBIAMO CONDIVISO CON I RAGAZZI DI ELEPHANT STUDIOLABA FIRENZE.

MITICA QUELLA VILLETTA, POCO FUORI GALATINA, MITICA COME IL PROPRIETARIO FRANCESCO, ANZI MITICA COME LA VERA PROPRIETARIA, LA MAMMA DI FRANCESCO, CHE STILE DI DONNA, NON LA DIMENTICHEREMO MAI, ANZI ABBIAMO PURE IL NUMERO DI TELEFONO CHE SE MAGARI IL PROSSIMO ANNO TI SERVE UNA CASA IN SALENTO TI MANDIAMO DA LEI, ANZI CI ANDIAMO INSIEME, TUTTI INSIEME. CHE BELO. MOLTO BELO.

OK DAY 2, SOLITA TAPPA AL MARE DI MATTINA, SOLITO RUSTICO E COCA PER PRANZO (PROSSIMO ADESIVO, LOL) POI DOCCIA, CENA CONSIGLIATA DA TRIP ADVISOR E POI PARCO GONDAR, SUONANO I PLANET FUNK MA SOPRATTUTTO APPARAT.

IL PARCO GONDAR E’ IL TIPICO POSTO CHE TROVI NELLE TIPICHE LOCALITA’ DI MARE, IMBALLATO DI TURISTI, IMBALLATO DI GENTE DEL POSTO, IMBALLATO TUTTA LA SETTIMANA ED INFATTI CI FANNO MILLE MILA CONCERTI E SERATE CON “DJ DI FAMA INTERNAZIONALE”. CON UN’AREA DI QUASI 20.000MQ RISCHI PURE DI PERDERTI.

PER FORTUNA PER L’EVENTO DI STASERA NON HANNO APERTO TUTTO QUINDI NON CI PERDIAMO NIENTE: I PLANET FUNK GNI’ E APPARAT GNE’. TUTTO QUA.

IL GIORNO DOPO E’ LA NOSTRA VOLTA, ARRIVATO UABOS IL TEAM PTWSCHOOL SHOWCASE VERSIONE SALENTINA E’ AL COMPLETO. SUONIAMO AL PALAZZO DELLA CULTURA A GALATINA, E VUOI CHE MAGARI LA GENTE D’ESTATE DELLA CULTURA SE NE SBATTE VUOI CHE GALATINA NON E’ SUL MARE QUINDI MENO GENTE IN GIRO, LA LOCATION E’ FIGA MA NON PIENA. SOB.

I NOSTRI RAGAZZI, UNSTABLE COMPOUND PRIMA E I SAY DUBAI DOPO, FANNO COMUNQUE IL LORO GRANDE SHOW, ENTRAMBI BECCANO SONORI APPREZAMENTI DAI PRESENTI CHE APPLAUDONO FELICI DAL FONDO. PROSSIMO ANNO PERO’ VOGLIAMO IL PARCO GONDAR CHE FACCIAMO 20000 PERSONE COME KALKBRENNER. PTWSCHOOL CALLIN’.

FINIAMO A CERCARE DI MANGIARE IN UN AUTOGRILL CHE PERO’ NON HA VICINO NE SUPERSTRADE, NE AUTOSTRADE, BOH ERA LI, STRANO INFATTI NON AVEVA MANCO UNA RUSTICHELLA, QUINDI TROVIAMO UN BARACCHINO, FORSE IL PEGGIORE DI TUTTO IL SALENTO, DOVE NOBEL DA BUON MILANESE SI PRENDE UN PANINO CON LA COTOLETTA ALLA MILANESE… NON RIESCE A FINIRLO PER OVVI MOTIVI, GLI STESSI CHE HANNO FATTO RIFIUTARE ANCHE IL CANE SECCO SFINITO TROVATO VICINO AL BARACCHINO CHE HA PREFERITO CONTINUARE A FARE LA FAME. NOBEL VINCE CONTRO IL CANE AFFAMATO UNA COTOLETTA A ZERO.

COMUNQUE TORNIAMO TUTTI SANI A LETTO, NOBEL CI HA MESSO UN PO’, SI E’ FERMATO UN ATTIMO DI PIU’ IN BAGNO.

GIOVEDI’ 9, QUARTO GIORNO, STIAMO TUTTO IL GIORNO AL MARE, MARINA DI PESCOLUSE PER LA PRECISIONE, LO STREAMFEST CI FA ABBRONZARE DI BRRRRRRUTTO (CIT.) MUSICALMENTE SI PARTE PIANO PIANO PER POI FINIRE SUL DRITTO ANDANTE CON UN RISPOLVERATO TROY PIERCE, PRIMA DI LUI TUTTA LA COMBRICCOLA TORINSE DI WE PLAY THE MUSIC WE LOVE, MA SOPRATTUTTO IL POMERIGGIO E’ TUTTO DI JOLLY MARE, FRESCO DI INVITO ALLA REDBULL MUSIC ACADEMY A NYC.

CI SALUTIAMO E CI CONOSCIAMO MEGLIO, QUALCHE ADESIVO E STRETTE DI MANO CHE DARANNO I FRUTTI A BREVE, ANZI BREVISSIMO, QUINDI NON PERDERE D’OCCHIO I NOSTRI AGGIORNAMENTI.

TROY PIERCE IN SERATA FA MUOVERE TUTTI, NOI DOPO IL FRITTO MISTO E IL VINO BIANCO DELL’ENNESIMO RISTORANTE SULLA COSTA, SALTIAMO LO STRETTO INDISPENSABILE, MA IL MOOD RELAX E SDRAIO E’ TROPPO FORTE, POI SI STA IL MARE STANCA, QUINDI ANDIAMO VIA SUL PRESTINO. SULLA STRADA DEL RITORNO FACCIAMO A GARA DI PEZZI SULL’IPOD, SI CONCLUDE CON UN PEZZO DI BATTISTI QUESTO PER LA PRECISIONE, CHE CI FA RALLENTARE GIUSTO PRIMA DEL FOSSO IN MEZZO ALLA STRADA PROPRIO DAVANTI CASA. QUELLO CHE TI DIMENTICAVI SEMPRE SIA ALL’ANDATA CHE AL RITORNO.

OOOOOOOOOCCHIOOO (CIT.)

IL VENERDI’ E’ IL GIORNO DELLA PARTENZA MA NON DELLA FINE DEL FESTIVAL, INFATTI SALUTIAMO IL SALENTO PER FARCI L’ULTIMA SERATA DI STREAMFEST VICINO BRINDISI. QUINDI DOPO AVER ABBRACCIATO LA MAMMA DI FRANCESCO CARICHIAMO TUTTO IN MACCHINA E CE NE ANDIAMO PIU’ A NORD. CI ACCOGLIE AUGUSTO CHE FA L’AVVOCATO A ROMA MA E’ DI BRINDISI, CI METTE A DISPOSIZIONE CASA SUA, CI SCARROZZA IN GIRO E CI PORTA A MANGIARE AL PORTO ANTICO.

IN PUGLIA CI SIAMO RESI CONTO CHE SI PUO’ SCOPPIARE DI CIBO ORDINANDO SOLO L’ANTIPASTO E DIRE AL CAMERIERE DUE SEMPLICI PAROLE: “FAI TU”.

‘CIZZIUNAL VERAMENT’

PER CHIUDERE LO STREAMFEST NON HANNO CHIAMATO UNO A CASO, MA BLAWAN. NOI CE LO RICORDAVAMO BENE, L’ULTIMA VOLTA L’ABBIAMO SENTITO ALLA CHIUSURA DELL’ALTAVOZ AL RIVOLTA DI MARGHERA, DOVE SUONO’ PRIMA DI BEN KLOCK, DOVE FECE ARROSSIRE BEN KLOCK, PERCHE’ BLAWAN GLIELE SUONO’ DRITTE IN FACCIA A BEN KLOCK.

QUA C’E’ L’INTERVISTA + VIDEO RECAP SEMPRE BY ELEPHANT STUDIO

ALLA MASSERIA DI TORRE REGINA GIOVANNA, UN POSTO STUPENDO TRA LE CAMPAGNE E IL MARE, BLAWAN NON VA TANTO PER IL SOTTILE. TECHNO DURA E DRITTA. LA GENTE, TANTISSIMA, APPREZZA E HA TUTTI I MOTIVI DEL MONDO.

FINIAMO CON UNA SPLENDIDA ALBA CHE CI SALUTA, FINISCE LO STREAMFEST E PER QUALCUNO FINIRONO ANCHE LE VACANZE, PER ALTRI CONTINUAVANO SU ALTRI MARI, PER QUALCUNO INVECE ANCORA NON SONO FINITE.

CI PORTIAMO A CASA TANTO SOLE, GRANDI RICORDI DI GRANDI PERSONE CHE CERCANO DI FARE UN GRANDE LAVORO ORGANIZZANDO OGNI ANNO UN FESTIVAL IN UN SALENTO CHE ENTUSIASMA SEMPRE MA CHE CI E’ PARSO STRIZZARE TROPPO L’OCCHIO ALLE SITUAZIONI FACILI E RIEMPITIVE, BASTA VEDERE I BOOKING FATTI NELLE SETTIMANE CENTRALI DI AGOSTO, SEMBRAVA IBIZA.

PER QUESTO ARRIVA DA NOI UN GRANDE SUPPORTO E UN CONSIGLIO AI REGAZ DI STREAMFEST, QUELLO DI COSTRUIRSI UN’IMMAGINE ANCORA PIU’ FORTE E FARSI RICORDARE ANCORA DI PIU’ NON SOLO IN SALENTO E NON SOLO D’ESTATE.

BIG UP GUYS, SIAMO STATI BENE.

CON LO STREAMFEST SI CHIUDE ANCHE LA PRIMA ESPERIENZA DI PTWSCHOOL SHOWCASE, CHE PER QUEST’ESTATE HA VISTO 55DSL CREDERCI ACCOMPAGNANDOCI PRIMA AL JAZZ RE:FOUND E POI ALLO STREAMFEST. RINGRAZIAMO TUTTI QUELLI CHE CI CONOSCONO E CI HANNO CONOSCIUTO E GLI ARTISTI CHE HANNO ADERITO E VI RIMANDIAMO ALLA SESSIONE INVERNALE, IN ATTESA DELLA PROSSIMA ESTATE.

PRIMA DELL’INVERNO E PRIMA DELL’ESTATE CMQ CI SARA’ ANCHE IL TEMPO PER FARE UNA CHIUSURA COME SI DEVE, MA PER LE INFO UFFICIALI DOVETE ASPETTARE ANCORA QUALCHE GIORNO.

CIAO E GRAZIE