RYAN MCGINLEY: WANDERING COMMA

ABBIAMO APPENA SAPUTO (VIA COOLSHAKER.COM, TIENILI D’OCCHIO CHE IL PROGETTO E’ NUOVO E PARLANO DELLE COSE CHE PIACCIONO ANCHE A TE, COME LA VODKA, LA MUSICA E L’ARTE) CHE A LONDRA E’ STATA INAUGURATA DA POCO UNA NUOVA MOSTRA DI RYAN MCGINLEY. SI CHIAMA WANDERING COMMA E SONO SETTE FOTO ESPOSTE ALLA ALISON JACQUES GALLERY, DAL 24 NOVEMBRE AL 22 DICEMBRE. DEVI SAPERE CHE E’ LA PRIMA VOLTA CHE RYAN MCGINLEY PRESENTA DELLE SUE FOTO IN 280X180 E CHE PER VEDERLE BENE TI DEVI ALLONTANARE UNA CIFRA, OPPURE AVVICINARTI IL PIU’ POSSIBILE E APPREZZARE I DETTAGLI, FAI COME MEGLIO CREDI.

A PROPOSITO DI DIMENSIONI TI REGALIAMO UNA CURIOSITA’:

IN UN’INTERVISTA SU ANOTHERMAG.COM, ALLA DOMANDA “COSA VUOI CHE LA GENTE SAPPIA DI TE E CHE ANCORA NON SA”, RYAN MCGINLEY RISPONDE: “HO LA PAROLA “PENIS” TATUATA GROSSA ALL’INTERNO DEL LABBRO. COSI’ HO SEMPRE UN PENE GROSSO IN BOCCA”.

CHE MATTO CHE E’ RYAN.

SICCOME E’ UN MUST ANDARE A LONDRA PRIMA DI NATALE A FARE COMPERE DI CAZZATE DA URBAN OUTFITTERS E DI DISCHI IN SOHO STREET, NON DIMENTICARTI DI QUESTA MOSTRA, ECCO. ALMENO VAI A FARE QUALCOSA DI DIVERSO, NON IL SOLITO SHOPPING O IL SOLITO PARTY DELLA NMBRS DOVE SUONA GENTE BRUTTA.

QUESTO E’ IL POSTO:

TUTTO BIAN CO.

A PARTE LE FOTO

VIA COOLSHAKER.COM