SURKIN & TODD EDWARDS – I WANT YOU BACK EP (((REVIEW BY NOBEL)))

SURKIN & TODD EDWARDS - I WANT YOU BACK EP / REVIEW BY NOBEL

ECCOCI CON UN’ALTRA RECENSIONE DI NOBEL. CI VOLEVA, PERCHE’ E’ USCITO FRESCO FRESCHISSIMO L’EP COLLABO DI SURKIN & TODD EDWARDS, SEGNALATOCI DALLA NEWSLETTER DI SOUNDPELLEGRINO. L’EP SI CHIAMA I WANT YOU BACK. TANTA ROBA.

SE NON C’HAI VOGLIA DI LEGGERE CI SONO ANCHE I VOTI ALLA FINE (CAZZO SEI ANALFABETA?), DOVE SWAG STA PER “SWAG,” SCOPARE STA PER “METTILO SU QUANDO SEI IN INTIMITA’ CON LA TUA RAGAZZA E BUTTALO 66″ E DJ SET LO DICE LA PAROLA STESSA: “SUONALO IN UN DJ SET E VINCI”.  EASY NO?

I VOTI SONO ESPRESSI IN CMD, ⌘⌘⌘⌘⌘ = TOP.

 REVIEW BY NOBEL:

ALLORA, PROCEDIAMO PER ORDINE.

✓ SOUND PELLEGRINO = ETICHETTA FRANCESE GESTITA DA TEKY LATEX E DJ ORGASMIC AKA SOUND PELLEGRINO THERMAL TEAM AKA PARTE DEL TRIO HIP HOP TTC.

✓ CROSSOVER SERIES = IDEA DELL’ETICHETTA DI PROPORRE SPORADICAMENTE COLLABORAZIONI TRA COPPIE DI ARTISTI CHE PER LA PRIMA VOLTA SI TROVANO A LAVORARE INSIEME.

ECCO, ORA CHE FORSE LE IDEE SONO PIÙ CHIARE POSSIAMO COMINCIARE.

DOPO BOK BOK / TOM TRAGO E JOAKIM / BAMBOUNOU SIAMO ALLA CROSSOVER SERIES #3 CHE VEDE IN STUDIO DUE SPESSI DEL CAMPIONAMENTO QUALI: IL “MAESTRO” TODD EDWARDS – SIA CHIARO CHE “MAESTRO” NON SONO IO A DIRLO BENSI’ LA TRACCIA TEACHERS DEI DAFT PUNK (QUINDI NON SI SCHERZA) - E SURKIN. LUI CHE E’ MAESTRO NON LO DICE NESSUNO PURTROPPO, MA I SUOI EP GHETTO OBSESSION & RADIO FIREWORKS USCITI NEL 2006 SOTTO INSTITUBES (EX MARBLE) PARLANO CHIARO. ANZI SUONANO CHIARO.

QUESTA VOLTA IL NOME DEL EP E’ I WANT YOU BACK E CONTIENE APPUNTO I WANT YOU BACK, TRACCIA ROMANTICO/NOSTALGICA CHE POSSIAMO CONSIDERARE TRANQUILLAMENTE POP E CHE SINCERAMENTE, SE NON CI FOSSE SCRITTO, NON AVREI  MAI DETTO ESSERE DI TODD E SURKIN, INFATTI DALLA BASE NON SI TROVA NESSUN ELEMENTO IDENTIFICATIVO NE’ DELL’UNO NE’ DELL’ALTRO. CHIARAMENTE PERO’ E’ TODD A CANTARE QUINDI ASCOLTIAMOLA SENZA TROPPE SEGHE!

LA SECONDA THIS WAY E’ PIU’ UN “TOOL”CON RICHIAMI UN PO GARAGE NELLA PERCUSSIONE ACCOSTATI A UNA VOCE CON TAGLI ALLA CASSIUS IN PERFETTO STILE TODD E SURKIN, PER CHI NON LO SAPESSE UN “TOOL” E’ UNA TRACCIA CHE IN SERATA BUTTI DENTRO, SENZA UNA STRUTTURA CLASSICA, MA CON DUE O TRE PARTI CHE SI ALTERNANO DALL’INIZIO ALLA FINE DELLA TRACCIA (SPIEGATO COSI’ SEMBRA ‘NA CACATA MA POI LO ASCOLTI E CAPISCI CHE I TOOL BISOGNA SAPERLI FARE PERCHE’ FUNZIONINO) .

MIGHTY LOVE, L’ULTIMA DELL’EP (ESCLUDENDO L’EVITABILE STRUMENTALE DI I WANT YOU BACK), E’ INVECE LA PIU’ COLLABORATIVA. LA PERCUSSIONE E’ ESATTAMENTE COME LE FA IL NOSTRO COMPAGNONE TODD (SENTITEVI ECHO OF THE PAST SOTTO BODY HIGH PER CAPIRE) E LA VOCE E’ INCONFONDIBILMENTE SURKIN (SENTITEVI FAN OUT SOTTO INSTITUBES PER CAPIRE).

IN BREVE UN DISCO DEGNO DI NOTA.

AH, NON DIMENTICATE DI VEDERE IL VIDEO DI I WANT YOU BACK IN CUI TODD PIANGE CERCANDO DISPERATAMENTE DI FARSI UNA STROBO/GABBER! IMPERDIBILE!

DJ SET: ⌘⌘⌘⌘⌘
SWAG: ⌘⌘⌘⌘
SCOPARE: ⌘⌘⌘⌘⌘+

BUY ON ITUNES

BUY VINYL (100 COPIE LIMITED EDITION)

CIAO MAESTRI