FURTHERSET RACCONTA IL SUO NUOVO EP: TWO LOVERS IN A ROOM


FURTHERSET, IN ARTE TOMMASO PANDOLFI, SI E’ AUTOINTERVISTATO IN OCCASIONE DELL’USCITA DEL SUO ULTIMO EP: TWO LOVERS IN A ROOM. LA COPERTINA E’ DI GIOVANNI BETTACCHIOLI, QUESTO VA DETTO, PERCHE’ ULTIMAMENTE IL RAGAZZO SI STA DANDO UN GRAN-DA-FARE, QUINDI BELLA MIXTAPEBRIOSS. ABBIAMO PROVATO AD ASCOLTARE QUESTO DISCO DI TOMMASO, CI E’ PIACIUTO, POI ABBIAMO PROVATO A DESCRIVERLO A PAROLE NOSTRE (SWAG, BOMBA, MANATA, TOTALE, SPAZIO), MA NON CI E’ VENUTO IN MENTE NIENTE. SARA’ PERCHE’ LA SUA MUSICA TI CONFONDE IL CERVELLO?  SOPRATTUTTO SE ASCOLTATA CON LE CASSE DEL MACBOOK PRO O CON DEGLI AURICOLARI ECONOMICI. MOLTO SI PERDE CON QUESTI DUE SUPPORTI, PERCHE’ FURTHERSET O LO ASCOLTI CON UN IMPIANTO DA FETICISTA DELLA MUSICA CLASSICA OPPURE LO ASCOLTI DAL VIVO. E’ TUTTA UN’ALTRA STORIA. FATTO STA CHE L’EP E’ FUORI, USCITO LUNEDI’ X BAD PANDA RECORDS E LO SCARICHI IN TUTTI I SUOI FORMAGGI QUA: FURTHERSET.BANDCAMP.COM.

TI PROPONIAMO ALCUNI ESTRATTI DELLA SELF-INTERVIEW:

VIENI DENTRO