Ptwschool

berghain


FATTI UN GIRO NELLA CASA DI MARCEL DETTMANN A BERLINO


GRAZIE A FREUNDEVONFREUNDEN OGGI CI FACCIAMO UN GIRO NELLA CASA DI MARCEL DETTMANN, IL DJ/PRODUTTORE TEDESCO DELLA OSTGUT E RESIDENT DEL BERGHAIN DA ALMENO 15 ANNI.

PUÒ SEMBRARE STRANO, MA ANCHE MARCEL DETTMANN HA UNA CASA DOVE OGNI TANTO RITORNA, PERCHÉ PUÒ CAPITARE CHE SMETTA DI SUONARE ALLE SETTE IN UN POSTO E CHE SCAPPI A PRENDERE UN AEREO DUE ORE DOPO, PER FARE ALTRE OTTO ORE DI VIAGGIO PER POI SUONARE DI NUOVO DALL’ALTRA PARTE DEL MONDO, MA È SEMPRE LÀ CHE RITORNA, ANCHE SE MOLTO PROBABILMENTE MARCEL HA VISTO PIÙ MURI DI ALBERGO CHE LA SUA CASSETTA DELLA POSTA.

IL SUO APPARTAMENTO IN PRENZLAUER BERG È UNA BOMBA E OLTRE A CONTENERE PIÙ DI 5000 VINILI E UN MINI STUDIO CI PUOI TROVARE I GIOCATTOLI DEI SUOI DUE BAMBINI E I DISEGNI DELLA FIGLIA ATTACCATI TRA I PRIMI FLYER DEL BERGHAIN E LE FOTO CHE GLI HA FATTO SVEN MARQUARDT, IL TEMUTISSIMO UOMO ALLA PORTA DEL CLUB PIÙ FAMOSO D’EUROPA.

VIENI DENTRO


C’È UN NUOVO GIOCO DI CARTE ISPIRATO AL BERGHAIN


SE NON SEI MAI RIUSCITO AD ENTRARE AL BERGHAIN ORA PUOI RIMANERE TRANQUILLAMENTE FUORI E GIOCARE A CARTE (SE TI VEDE SVEN NON ENTRERAI MAI).

IL GIOCO SI CHIAMA “BERGHAIN ZE GAME” E NON ABBIAMO ANCORA CAPITO BENE COME CI SI GIOCHI ANCHE PERCHE’ E’ ANCORA WORK IN PROGRESS.

VIENI DENTRO


BERGHAIN? NO BERGHEM – BIG REUNION IERI SERA


IERI SIAMO ANDATI AL NORD, DI MILANO SI INTENDE.

NON HAI CAPITO, NO IN BOVISA, MA BERGAMO

NO BERGAMO BASSA, QUELLA ALTA.

BERGHEM ANNUNCIA L’INSEGNA QUANDO ARRIVIAMO, NOI MOLLIAMO LA MACCHINA E A PIEDI ARRIVIAMO IN TERRAZZA

VIENI DENTRO

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

© Ptwschool