Ptwschool

calcio


ASCOLTA UN PEZZO GRIME SUL TORMENTONE ARSENAL “WENGER OUT”


ARSENE WENGER NON SE LA STA VIVENDO BENE A LONDRA CON I TIFOSI CHE STANNO CHIEDENDO A GRAN VOCE DI ANDARSENE. 20 ANNI E UN SOLO CAMPIONATO, UNA FINALE DI CHAMPIONS (PERSA) E GIOCATORI FORTI CHE SE NE VANNO RIMPIAZZATI DA GIOCATORI NORMALI.

UNCLE ED, CHE SE ABBIAMO CAPITO BENE E’ UN TIZIO CHE FA PARODIE RAP SU YOUTUBE, HA FATTO UN PEZZO GRIME CONTRO WENGER IN CUI RIPORTA LE PRINCIPALI LAMENTELE DEL TIFOSO MEDIO DEI GUNNERS.

VIENI DENTRO


HANNO SPACCATO LA STATUA DI LIONEL MESSI A BUENOS AIRES


NELLA NOTTE DI QUALCHE GIORNO FA A BUENOS AIRES QUALCHE VANDALO HA TAGLIATO IN DUE LA STATUA DI MESSI (CHE OK, NON ERA BELLISSIMA).

SBATTI SBATTI.

VIENI DENTRO


I FUTURI TOP PLAYER DELL’AJAX SECONDO COPA 90, ADIDAS FOOTBALL E PATTA


COPA 90 E’ LA VOCE DEI FAN DEI CLUB DI TUTTO IL MONDO E HA GIRATO TUTTI E CINQUE I CONTINENTI PER RACCOGLIERE STORIE SUGLI EROI, I LUOGHI E I MOMENTI INDIMENTICABILI DEL CALCIO. ORA AGGIUNGE, IN COLLABORAZIONE CON ADIDAS FOOTBALL, UN NUOVO CAPITOLO ALLA SERIE “EUROPA NIGHTS”, DEDICATA ALLE SQUADRE EUROPEE PROTAGONISTE DI QUESTI ULTIMI MESI DEL 2016.

VIENI DENTRO


ALCUNE CURIOSITÀ SULLA CLASSIFICA DEL PALLONE D’ORO 2016


OK, HA VINTO RONALDO E QUESTO LO SAPEVAMO, LO SAPEVAMO ANCHE PRIMA DI IERI SERA QUANDO E’ STATA UFFICIALIZZATA LA PREMIAZIONE.

QUEST’ANNO CRISTIANO E’ STATO PIU DECISIVO DI LEO (CHE E’ ARRIVATO SECONDO E HA PERSO L’ENNESIMA FINALE, COPA AMERICA) E HA PORTATO IL PORTOGALLO ALLA CONQUISTA DEL SUO PRIMO TITOLO EUROPEO DELLA STORIA. SAPEVAMO ANCHE QUESTO.  

LE CURIOSITA’ DI QUESTA PREMIAZIONE INVECE SONO ALTRE, PROCEDIAMO CON ORDINE.

VIENI DENTRO


I TIFOSI DEL BESIKTAS HANNO FATTO IL PRIMO CORO SENZA VOCI DELLA STORIA DEL CALCIO


LA CURVA DEL BESIKTAS, UNA DELLE CINQUE SQUADRE DI ISTANBUL, È FAMOSA IN TUTTO IL MONDO PER ESSERE LA CURVA PIÙ RUMOROSA AL MONDO. QUESTO DATO NON CE LO SIAMO INVENTATO NOI, MA È SUCCESSO DAVVERO NEL 2013, QUANDO IN 42000 ALL’ INONU STADIUM HANNO SFONDATO LA BARRIERA DEI 132 DECIBEL.

QUI E QUI CI SONO DUE VIDEO DELLA MEGA PERFORMANCE, ABBASSA CHE SALTA TUTTO IN ARIA. QUESTA PICCOLA PREFAZIONE CI SERVE PER FARVI CAPIRE QUELLO CHE È SUCCESSO IERI SERA PRIMA DELLA PARTITA DI CHAMPIONS CHE HA VISTO SFIDARSI A CASA DEI TURCHI IL BESIKTAS E IL BENFICA (FINITA IN PAREGGIO 3 A 3 DOPO UNA RIMONTA ASSURDA DEL BESIKTAS CHE PERDEVA 3 A ZERO). LO STADIO HA DECISO DI METTERE DA PARTE LA LORO GRAN VOCE A SCOPO BENEFICO E HA REALIZZATO IL PRIMO CORO SENZA VOCE, MA CON IL LINGUAGGIO DEI SEGNI. 

VIENI DENTRO


IL TEOREMA DI PITAGORA SPIEGATO CON LA DAB DANCE DI POGBA


ANCHE SE LA MANNEQUIN CHALLENGE PARE ESSERE LA NUOVA MODA SUL CAMPO, LA DAB DANCE DI POGBA NON CE LA DIMENTICHIAMO. LA MITICA MOSSA DEL CENTROCAMPISTA FRANCESE E’ DIVENTATA COSI’ POPOLARE CHE ANCHE CHI NE SA PROPRIO ZERO DI CALCIO LA CONOSCE. SONO GLI STESSI CHE INDOSSANO LA MAGLIA DELLA JUVE PERCHE’ E’ HYPE (CIAO DRAKE TORNA A GUARDARE I RAPTORS).

DETTO QUESTO C’E’ UNA PROFESSORESSA DEL LICEO FRANCESE DI SEINE-SAINT-DENIS (SÌ DOVE E’ STATO GIRATO “L’ODIO” DI KASSOVITZ, SÌ DOVE SI E’ GIOCATA LA FINALE DEGLI EUROPEI DI QUEST’ANNO) CHE HA BATTUTO TUTTI UTILIZZANDO LA DAB COME TEMA DI UN PROBLEMA DI GEOMETRIA DI VERIFICA.

VIENI DENTRO


CARLOS ALBERTO IACONO HA VINTO LE RED BULL STREET STYLE WORLD FINAL


CARLOS ALBERTO IACONO È ARGENTINO E PALLEGGIA MEGLIO DI CRISTIANO RONALDO E RONALDINHO MESSI ASSIEME.

VIENI DENTRO


LIME GREEN & PURPLE CACTUS SONO LE DUE NUOVE COLORAZIONI DI UMBRO


UMBRO HA DECISO DI INIZIARE QUESTO MESE CON DEI COLORI UN PO’ PIU’ ECCENTRICI DEL SOLITO, CHE FORSE NON ESISTONO NEANCHE TRA I PANTONE: “PURPLE CACTUS” E “LIME GREEN” SONO LE PAROLE CHE DEVI PRONUNCIARE QUANDO LE CHIEDERAI AL COMMESSO DEL TUO NEGOZIO DI FIDUCIA.

I MODELLI INTERESSATI SONO TRE: “VELOCITA 2″ (NO, LA “A” NON E’ ACCENTATA) IN LIME GREEN, “MEDUSÆ PRO” E “UX ACCURO” IN PURPLE CACTUS.

VIENI DENTRO


I MUG DA STADIO DI PROPER X MUNDIAL CON I KIT DELLE SQUADRE INGLESI


PER NON PRENDERE FREDDO DURANTE L’INVERNO PROPER E MUNDIAL MAGAZINE HANNO PENSATO CHE FARESTI BENE A COMPRARE QUESTI MUG DA STADIO CON IL DESIGN CHE RICHIAMA LO SPONSOR SU ALCUNE MAGLIE STORICHE DELLE BIG INGLESI.

PER ORA CI SONO SOLO QUELLI DEL LIVERPOOL, DELL’ARSENAL E DEL MANCHESTER UNITED, MA MAGARI SE SCRIVI QUA TI FANNO QUELLO DELLA TUA SQUADRA DEL <3.

VIENI DENTRO


LE PUMA KING COMPIONO 48 ANNI E SONO TUTTE MADE IN ITALY


SIAMO SEMPRE CONTENTI QUANDO I BRAND SCELGONO IL MADE IN ITALY, SOPRATTUTTO QUANDO IL RISULTATO E’ UNA SCARPA COME LA PUMA KING – INDOSSATA DA SCARSONI COME LOTHAR MATTHEUS, PELÈ E MARADONA – CHE COMPIE 48 ANNI. 

PER CELEBRARE IL (QUASI) MEZZO SECOLO DI UNA DELLE SUE SCARPE DI PUNTA, PUMA HA CHIAMATO I MIGLIORI ARTIGIANI ITALIANI, CHE ANCHE QUESTA VOLTA HANNO SAPUTO UNIRE QUALITA’ E INNOVAZIONE, SENZA DIMENTICARE UN TOCCO DI STILE DATO DAI TACCHETTI FLUO.

PUOI SCEGLIERE TRA DUE VERSIONI LIMITED: LA BROWN-RED BLAST E LA WHITE-SAFETY YELLOW.

VIENI DENTRO

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

© Ptwschool