Ptwschool

crono


ESTASY, PETIT SINGE, FOUNTAIN OF CHAOS X L’ULTIMO NUL DELLA STAGIONE ← ☺ 08.05.2015


E’ STATA UNA STAGIONE MOLTO INTENSA, MILANO NON SI E’ FERMATA UN ATTIMO E ORA CHE E’ INIZIATO PURE L’EXPO E’ GIUSTO FERMARSI UN ATTIMO. E RIFLETTERE.

NON STIAMO TIRANDO LE SOMME, MA QUEST’ANNO NUL E’ DIVENTATO GRANDE. FESTE DA MIGLIAIA DI PARTECIPANTI E IL PASSAPAROLA CHE SCAVALCA LE BARRIERE DELL’UNDERGROUND PER ARRIVARE PIU’ O MENO A TUTTI. OGGI TUTTI SANNO COS’E’ NUL E TUTTI VOGLIONO ANDARCI: VUOI PER LA LOCATION DA NON DIRE A NESSUNO, VUOI PER LA SELEZIONE MUSICALE E PER LA FILOSOFIA CHE DA DUE ANNI NON E’ MAI CAMBIATA. VUOI CHE TUTTE LE VOLTE SI STA BENE e C’E’ SEMPRE QUALCOSA CHE STUPISCE COME L’ULTIMA ISTALLAZIONE GONFIABILE DI FRANCO MAZZUCCHELLI.

QUESTO VENERDI’ C’E’ L’ULTIMO NUL “INDOOR” DELLA STAGIONE E VORRAI ESSERCI PER DIVERSI MOTIVI. C’ENTRA ANCORA L’ARTE, CON LA PERFORMANCE DI ESTASY, PROGETTO DI EMILIANO MAGGI, POI CE’ IL LIVE DI PETIT SINGE – CHE PRESENTA IL LIVE DELLA SUA PROSSIMA RELEASE, COM’E’ STATO 2 ANNI FA AL PRIMO NUL DI SEMPRE – E IL DJ SET DI FOUNTAIN OF CHAOS.

VIENI DENTRO


NUL, 16.04.2015 ➝ LENA WILLIKENS, DAVID LOVE CALO, FOUNTAIN OF CHAOS ~ DON’T POSE, JUST DANCE


 AH, IL DESIGN. QUANTI DISCORSI SENTIREMO IN QUESTI GIORNI SUL DESIGN, QUANTE FESTE A TEMA COL DESIGN E QUANTE ALTRE CHE NON C’ENTRERANNO NIENTE COL DESIGN, MA CI SONO. MERCOLEDI’ C’E’ LA NOSTRA, GIOVEDI’ INVECE C’E’ UN’ALTRA AVVENTURA DI NUL, ALL’INTERNO DI QUESTO IMMENSO FUORI SALONE (TERMINE CONIATO NEL 2009 E MORTO NEL 2013) INFINITO, UN’ISOLA ANARCHICA A SUD DI MILANO SLEGATO DALLE SOLITE DINAMICHE DI VOLER FARE TUTTO (E MALE), SPOSANDO PIU’ LA FILOSOFIA DI FARE UNA COSA E FARLA BENE ALZANDO OGNI VOLTA L’ASTICELLA DELL’INTRATTENIMENTO NEL CLUB.

VIENI DENTRO


PTWSCHOOL PRESENTA: EGYPTRIXX, CRONO, VIA CROCEFISSO 18, MILANO, 24.05.2014


- EVENTO FB -

LE STAGIONI FINISCONO, MA NOI ESSENDO PRIMA DI TUTTO UN BLOG, NON POSSIAMO FERMARCI MAI, ANZI ABBIAMO BISOGNO DI ANDARE AVANTI FINO A QUANDO IL MARE NON CI SEPARERA’ DA MILANO (CIT.). ARRIVERANNO ANCHE LE VACANZE, CERTO, MA NON E’ QUESTO IL MOMENTO; SIAMO ANCORA A MAGGIO E A GIORNI DI CALDO SI ALTERNANO GIORNI DI PIOGGIA, L’AFA DELL’ESTATE MILANESE E’ ANCORA LONTANA, PERCIO’ TANTO VALE CONTINUARE A CHIUDERSI NEI CLUB SOTTERRANEI CON L’ARIA CONDIZIONATA, SOPRATTUTTO QUANDO LA LINE-UP PRESENTA DUE NOMI COSI’ FAMILIARI A TUTTO QUELL’UNIVERSO CHE STA SOTTO IL LIVELLO DEL MARE.

PARLIAMO DI EGYPTRIXX (NIGHT SLUGS) E LE SUE SONORITA’ DALLA FORMA DEL MAGMA, LINEE DI BASSO, SYNTH E CASSE CHE HANNO LA CONSISTENZA DELLA LAVA APPENA SFORNATA DAI VULCANI; E CRONO (CORRESPONDANT, NUL), UN ARTISTA CHE DI SOLITO NEI SOTTERRANEI CI LAVORA E NOI CHE ABBIAMO AVUTO IL PIACERE DI SEGUIRE TUTTA LA SUA STAGIONE DI NUL (SINCE DAY 1) L’ABBIAMO INVITATO A SUONARE A UNA NOSTRA FESTA.

SI’, E’ UNA FESTA, PERCUI TOGLITI SUBITO QUEI PRECONCETTI, DALLA TESTA: LA LOCATION NON E’ SEGRETA, VIA CROCIFISSO 18 ESISTE ED E’ TRA VIA DE AMICIS E CORSO ITALIA, MENTRE SOTTOTERRA SIGNIFICA CHE SABATO PROSSIMO (24 MAGGIO) ENTRERAI NEL PORTONE DI IN UN PALAZZO RESIDENZIALE, FARAI DIVERSI GRADINI FINO AL VERO INGRESSO E UNA VOLTA ENTRATO DIRAI “WOW, CHE CAZZO DI POSTO.”

VIENI DENTRO


L’ULTIMO NUL DELLA STAGIONE, CON PAOLO DELLA PIANA E CRONO, 04.04.2014


IN UN MONDO PERFETTO QUALSIASI FESTA NON AVREBBE UNA FINE, SI ASPETTEREBBERO LE PRIME LUCI DELL’ALBA OGNI VOLTA, PER POI CONTINUARE A BALLARE FINO A CHE LA NOTTE NON RIPORTA TUTTO DI NUOVO ALL’OSCURITA’, E COSI’ FINO ALL’INFINITO, TUTTI I GIORNI, INFINITO COME UN OTTO ROVESCIATO COSI’ SEMPLICE DA SCRIVERE, MA COSI’ DIFFICILE DA METTERE IN PRATICA. 

NUL CHIUDE LA STAGIONE QUESTO VENERDI’ QUATTRO APRILE, UN GIORNO CHE TUTTI RICORDEREMO COME LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO, QUELLE IMMAGINI AL TELEGIORNALE, O I PRIMI BOMBARDAMENTI IN IRAQ, RICORDI CONFUSI FILTRATI DA TUBI CATODICI, LUCI VERDI E FUMOGENI, SCIE DISORDINATE CHE ANTICIPANO ESPLOSIONI SUL TERRITORIO “NEMICO”. NON E’ FACILE FAR RIEMERGERE QUELLE IMMAGINI DALLA NOSTRA MEMORIA, E’ PASSATO MOLTO TEMPO, MA SIAMO SICURI CHE TRA QUALCHE MESE RICORDEREMO COSI’ L’ULTIMO NUL DI QUESTA STAGIONE, UN PO’ COME QUELLA FESTA  CHE CI HA PORTATO TRE ANNI FA IN VIA CARDUCCI 25 PER LA PRIMA VOLTA.

VIENI DENTRO


DWIG, DUSTIN X GIEGLING NIGHT X IL TEATRO MAGICO X NUL, 28.02.14


C’ERA UNA VOLTA NECESSITA’ URGENZA LAMBRATE, DA QUI E’ NATO NUL, LI’ SI SONO COSTRUITE LE PRIME BASI FUORI DALLA CERCHIA DEI BASTIONI. UN LENTO AVVICINAMENTO AL CUORE DI MILANO CHE A COLPI DI TECHNO AMBIENTALE (LE FORESTE DI CHRISTIAN LOEFFLER), POLVEROSA (LA POLVERE SUI VINILI DEI DISCHI DI FEARLESS), LE INFLUENZE HOUSE (ANDY BLAKE), LA PRESA BENE  (HELENA HAUFF) E INFINE I TRAMONTI ROMAGNOLI VS ALBE BERLINESI DI MARGOT, HA PORTATO TUTTA LA BANDA – SI’, LA KREW DI NUL E’ UNA BANDA – IN QUEL CLUB DAL NOME REALE DI VIA CARDUCCI 25.

ECCO, ORA LA LOCATION NON E’ PIU’ SEGRETA. E SE TRE SETTIMANE FA NON SEI RIUSCITO – CAUSA DI FORZE MAGGIORI – A SENTIRE DWIG, SAPPI CHE NUL RECUPERA GIOCANDO AL RIALZO CON UN’INTERA GIEGLING NIGHT, IL COLLETTIVO DI BASE A WEIMAR CHE RAPPRESENTA IL SUONO TEDESCO CONTEMPORANEO TRA DUB TECHNO E HOUSE ANALOGICA.

SCORDATI LAMBRATE, ORA LA “L” MEANS LUSSURIA.

VIENI DENTRO


MARGOT, CRONO X NUL, UNKNOWN DREAM BORDER, 21.02.14


“L’ITINERANZA HA I SUOI PRO E I SUOI CONTRO”, QUESTA COSA L’AVEVAMO GIA’ SCRITTA DA QUALCHE PARTE NON MOLTO TEMPO FA. FORSE SUI MURI DI QUALCHE BAGNO PUBBLICO O FORSE IN UN SMS SCRITTO ALLE 5 DI MATTINA SU UNA TASTIERA A QUARANTANOVE TASTI (NUMERO DI TASTI DIRETTAMENTE PROPORZIONALE AL GRADO ALCOLICO & DI HIGHNESS NEL NOSTRO CORPO), CMQ NON RICORDIAMO A CHI ABBIAMO SCRITTO QUELLA FRASE NE’ PERCHE’,  MA AVREMO AVUTO LE NOSTRE RAGIONI.

UN ALTRO APPUNTAMENTO DI NUL E’ ALLE PORTE E UNA VOLTA CHE QUELLE PORTE SI APRONO TUTTO VIENE RISUCCHIATO DENTRO, TRA IL FUMO – QUELLO SEMPRE – E QUEL MIX DI PROFUMI E PELLE DI OGNI PERSONA LI’ PRESENTE.

VIENI DENTRO


DWIG, CRONO X NUL, LUOGO SEGRETO E OCCHI D’ARGENTO, 08.02.14


ESSERCI O NON ESSERCI FA POCA DIFFERENZA PERCHE’ NESSUNO SI ACCORGERA’ DELLA TUA PRESENZA A QUESTE FESTE COME SEMPRE STRACOLME DI FUMO E PERSONE CHE BALLANO AD OCCHI CHIUSI. L’ULTIMO NUL IN QUEL POSTO SOTTERRANEO IN VIA TURATI PRATICAMENTE E’ STATO COSI’, UN SET DI CRONO INDIMENTICABILE E UN ANDY BLAKE CHE IN OGNI PEZZO SUONATO ENTRAVA SOTTOPELLE ANDANDO A TOCCARE QUELLE AREE DEL CERVELLO CHE INTERESSANO I MUSCOLI DELLE GAMBE. TUTTO QUESTO GIRO DI PAROLE PER DIRE CHE DUE VENERDI’ FA ABBIAMO BALLATO FINO ALLA FINE E IMMAGINAMO SARA’ COSI’ ANCHE PER QUESTO PROSSIMO APPUNTAMENTO. 

L’INCREDIBILE AVVENTURA DELLA RAGAZZA DAGLI OCCHI D’ARGENTO E’ IL NOME O FORSE LA PAROLA D’ORDINE CHE TI DEVI RICORDARE PER ENTRARE NEL LUOGO SEGRETO, PER SAPERE DOVE E’ MOLTO SEMPLICE: HTTP://9890017.COM.

A FARTI BALLARE CI SARA’ TUTTA LA GERMANIA IN UNA SOLA PERSONA, DWIG, (GIEGLING RECORDS)

VIENI DENTRO


NUL PRESENTA ANDY BLAKE E CRONO NEL SOTTOSUOLO, 17.01.2014


SOTTO IL SEGNO DELL’ITINERANZA NUL CONTINUA A PORTARE IL PROPRIO PROGETTO IN GIRO PER MILANO E DOPO ESSERSI PETTINATA NELL’ULTIMA LOCATION – CHE NON TI DICIAMO DOVE, PERCHE’ DOVEVI ESSERCI – RITORNA NEL LUOGO PIU’ ADATTO, OVVERO SOTTOTERRA, NEL CENTRO DI MILANO. NECESSITA’ URGENZA ZONA UNO, NON PIU’ LAMBRATE ONE MORE TIME.

ANCORA UNA VOLTA POTREMO SENTIRE “IL DJ DEI DJ”, ANDY BLAKE. SERVONO PRESENTAZIONI?

VIENI DENTRO


L’ULTIMO NUL DELL’ANNO CON HELENA HAUFF, 12.12.13


SONO GIORNI PESI QUESTI, NATALE SI AVVICINA E NOI SIAMO SEMPRE IN GIRO A COMPRARE I REGALI. COME VEDI – POST + REAL LIFE, ANCHE SU PTWSCHOOL.

MA GLI EVENTI A CUI DEVI ANDARE NON SMETTIAMO DI SEGNALARTELI, L’ULTIMO NUL DELL’ANNO E’ UNO DI QUESTI.

SARA’ IL 12 DICEMBRE, NELLA NOTTE CHE PORTA VERSO SANTA LUCIA, FESTIVITA’ CHE SI CELEBRA COME IL NATALE IN ALCUNE ZONE D’ITALIA (MA NON A MILANO). IL REGALO CHE NUL CI PORTA IN QUESTA NOTTE SPECIALE E’ HELENA HAUFF, PROBABILMENTE UNA DELLE MIGLIORI DJ DONNA (DICONO), USCITA SULL’ETICHETTA DI ACTRESS, LA WERKDISCS, E ANCHE SU PAN RECORDS.

INIZIA AD ASCOLTARE IL MIX X RESIDENT ADVISOR E METTI DA PARTE LE FORZE, IL 12 E’ PUR SEMPRE GIOVEDI’.

VIENI DENTRO


NUL: KANGDING RAY, BOCHUM WELT, CRONO, SECRET LOCATION, 26.10.2013


FARE LE FESTE CON LOCATION SEGRETA HA I SUOI PRO E I SUOI CONTRO. IL PRIMO (E FORSE UNICO) CONTRO CHE CI VIENE IN MENTE E’ CHE LA GENTE SBAGLIA LOCATION E SI RITROVA DALL’ALTRA PARTE DI MILANO. IL PRO (UNO DEI TANTI) INVECE E’ CHE LA GENTE NE PARLA, PER SETTIMANE, LE ATTENDE E MAI COME IN QUESTO CASO HA SENSO, ESSENDO NUL UN PROGETTO ITINERANTE CHE HA NEL SUO PROGRAMMA POLITICO LA VOLONTA’ DI CAMBIARE LA CONCEZIONE DI SERATA A MILANO. O QUANTOMENO OFFRIRNE UN’ALTERNATIVA.

GLI ARTISTI PROPOSTI A UN PUBBLICO PER LO PIU’ GIOVANE E CURIOSO – MA SEMPRE ATTENTO, INFATTI NON SONO MAI SUCCESSI CASI DI SMARRIMENTO HIPSTER CAUSA LOCATION SBAGLIATA – VENGONO OGNI VOLTA SCELTI CON CURA “PESCANDO” TRA ARTISTI CHE HANNO SEMPRE UN TOT. DA RACCONTARE. PRENDI FAIRLESS L’ULTIMA VOLTA O BOCHUM WELT E KANGDING RAY A QUESTO GIRO, E PENSA ALLE STORIE CHE POTREBBERO RACCONTARTI SE AVESSI L’OCCASIONE DI FARE UNA CENA CON LORO.

VIENI DENTRO

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

© Ptwschool