Ptwschool

pubblicità


IL NUOVO SPOT DELLA APPLE CHE METTE TUTTO NELLE TUE MANI


LA APPLE È NEL NEL MEZZO DEL WWDC 2017, LA CONFERENZA PER GLI SVILUPPATORI CHE OGNI ANNO SI TIENE IN CALIFORNIA E DOVE L’AZIENDA DI CUPERTINO AGGIORNA IL MONDO SUI PROPRI PROGRESSI TECNOLOGICI. LO STESSO GIORNO DELL’INIZIO DELLA CONFERENZA È COMPARSO IN RETE QUESTO SPOT DOVE APPLE, IN MANIERA UN PO’ COMICA MA ALTRETTANTO PARACULA, DICE CHE LORO CONTINUANO A SVILUPPARE APP, MA LE SORTI DEL MONDO RESTANO NELLE TUE MANI.

VIENI DENTRO


SPOTIFY HA FATTO UNA CAMPAGNA MOLTO DIVERTENTE


L’ANNO STA PER FINIRE E SPOTIFY HA DECISO DI CELEBRARE IL 2016 CON UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA CREATA USANDO I DATI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA MUSICALE COLLEGATI A INSIGHT SPECIFICI O EVENTI PARTICOLARI LEGATI A UNA SPECIFICA ZONA.

HAI PRESENTE QUANDO TI DICONO DI ACCETTARE I COOKIES O QUANDO TI DICONO SE POSSONO VEDERE LA ZONA IN CUI RISIEDI? NON TI RISULTA DI AVER ACCETTATO UNA COSA DEL GENERE? MOLTO PROBABILMENTE SARÀ NEL CONTRATTO LUNGO 69 PAGINE CHE TI DICONO DI LEGGERE QUANDO INSTALLI L’APPLICAZIONE, MA TU ERI TUTTO DI FRETTA PERCHÉ DOVEVI ASCOLTARE L’ULTIMO ALBUM PREFE CHE HAI SKIPPATO (COME ABBIAMO FATTO TUTTI).

IN OGNI CASO, NON TI PREOCCUPARE, NON SONO DI CERTO GLI UNICI CHE SI FANNO GLI AFFARI DEGLI ALTRI (CIAO GOOGLE, FACEBOOK, ETC.). INSOMMA SPOTIFY HA INTERNAMENTE SVILUPPATO QUESTA CAMPAGNA OUTDOOR DOVE È ANDATA A PESCARE I DATI PIÙ SIMPATICI RILEVATI NEL 2016 TRA GLI UTENTI DELLA PIATTAFORMA E HA FATTO QUESTE DIVERTENTI AFFISSIONI.

VIENI DENTRO


LA SPOT CONTRO LA DEPRESSIONE CON LE PAROLE DI KENDRICK LAMAR


CHE KENDRICK LAMAR NON FOSSE UN RAPPER TRA TANTI LO AVEVAMO GIÀ BEN CHIARO DA MOLTO, DOPO L’USCITA DI “TO PIMP A BUTTERFLY” IN MOLTI SONO STATI A DEFINIRLO LA NUOVA SCUOLA DELLA LETTERATURA AMERICANA, È RIUSCITO ADDIRITTURA A PORTARE IL FOCUS SULLA LOTTA TRA GANG FACENDO UNA MARKETTA CON REEBOK E CREANDO UNA SCARPA BLU E UNA ROSSA (COLORI DELLE GANG RIVALI A LOS ANGELESE) CHE SI CALZANO INSIEME E VANNO NELLA STESSA DIREZIONE, ED ORA COME SE NON BASTASSE IL TESTO DELLA SUA “I” VIENE UTILIZZATO INTERAMENTE SENZA MODIFICHE PER QUESTI 90 SECONDI DI SPOT CONTRO LA DEPRESSIONE. 

VIENI DENTRO


SE CORRI VELOCE QUESTO CARTELLONE PUBBLICITARIO TI REGALA DELLE SCARPE


È UN’IDEA PENSATA REEBOK, O MEGLIO, L’HA PENSATA L’AGENZIA PUBBLICITARIA INGAGGIATA DA REEBOK LA ANIMAL DI STOCCOLMA, CHE PER FAR PASSARE IL MESSAGGIO CHE È IMPORTATE MUOVERSI E SPINGERSI OLTRE I LIMITI, HA PIAZZATO UN RILEVATORE DI VELOCITÀ SOPRA UN CARTELLONE PUBBLICITARIO. SE SUPERI I 17 CHILOMETRI ORARI TI SI APRE UNA CASSETTINA DOVE PUOI PRENDERTI DELLE Z PUMP 2.0

MOLTA GENTE CI HA PROVATO E QUALCUNO CI È PURE RIUSCITO.

VIENI DENTRO


NEL NUOVO SPOT DEL MAC AIR “STICKERS” C’E’ ANCHE QUELLO DI SUPREME


IL TRUCCO DEI PUBBLICITARI STA NEL PRENDERE DEGLI SPUNTI DALLA REALTA’ E PIAZZARCI UN CLAIM + LOGO (PIU’ GRANDE PLEASE), FUNZIONA SEMPRE.

ECCO PERCHE’ IL NUOVO SPOT DEL MAC AIR CI SEMBRA TANTO FAMILIARE, INFATTI I GENI DELL’ADV SI SONO IMPOSSESSATI DELLA CLASSICA ABITUDINE DI CHI POSSIEDE UN LAPTOP: ATTACCARCI SOPRA GLI ADESIVI, CHIUDENDO TUTTO CON “IL NOTE BOOK CHE LE PERSONE AMANO” CHE E’ IL NUOVO “LA CUCINA PIU’ AMATA DAGLI ITALIANI”.

VIENI DENTRO


I NUOVI SPOT DELLA FIAT 500 SONO FATTI CON GIF E MEME


IN QUESTI GIORNI A CANNES C’E’ IL FESTIVAL DELLA CREATIVITA’ PUBBLICITARIA E SI PREMIANO LE MIGLIORI PUBBLICITA’ DI QUEST’ANNO, C’E’ PASSATO PURE KANYE WEST CHE DI CREATIVITA’ SE NE INTENDE E HA TROVATO PURE UN MODO CREATIVO PER DISSARE LA FOTOGRAFA ANNIE LEIBOVIZ CHE PARE ABBIA ABBANDONATO LE SUE NOZZE PERCHE’ “SENTIVA LO STRESS”.

CMQ VISTO CHE LA CREATIVITA’ E’ NELL’ARIA TI VOGLIAMO FAR VEDERE I NUOVI SPOT DELLA FIAT 500 PER IL MERCATO AMERICANO.

SONO FATTI INTERAMENTE CON GIF E MEME, PARE CHE IL PROGETTO SIA NATO PRIMA PER RIEMPIRE UN TUMBLR CHE FIAT AVEVA CREATO, MA L’AD DI TURNO SI E’ PRESO BENE E HA DECISO DI TRASFORMARE TUTTO IN SPOT DA 15  E 30 SECONDI.

VIENI DENTRO


LA PUBBLICITA’ A BARI


IL NEGOZIO GIALLO ORO DI BARI NE SA. IL LORO MOTTO E’: COMPRO IL TUO ORO, DANDOTI DI PIU’.

CAPITO? COMUNQUE LA COSA FIGA DI QUESTO NEGOZIO SONO LE PUBBLICITA’. CHE GIOCANO UN PO’ COI DOPPI SENSI, UN POCO SI DAI. POCO DAI. LA COSA CHE DISPIACE INVECE E’ CHE GLIELE CENSURANO.

VIENI DENTRO

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

© Ptwschool