PTWSCHOOL

soldi


UNA TIPA HA SCELTO LA PIZZA AL POSTO DEI SOLDI


PECCATO CHE LA PIZZA SIA QUELLA DI DOMINO’S.

È SUCCESSO CHE UNA SERA A SELENA AVALOS VIENE VOGLIA DI ALETTE DI POLLO, ALLORA CHIAMA DOMINO’S PIZZA CHE LE MANDA A CASA QUELLO CHE HA ORDINATO. SOLO CHE AL MOMENTO DI APRIRE LA SCATOLA TROVA 5K DI DOLLARI. SI, 5000 DOLLARI, CINQUEMILA DOLLARI PER ESSERE CHIARI. LEI, DELUSA DA FATTO CHE NON HA TROVATO LE SUE ALETTE DI POLLO, CHIAMA DOMINO’S DICENDO CHE AVEVANO SBAGLIATO L’ORDINE.

DOMINO’S CONTENTO LE DICE CHE ADESSO HA UN ANNO DI PIZZA GRATIS.

VIENI DENTRO


IL TAVOLO DA PING PONG DA 26K DOLLARI


COMUNQUE SE SEI UN VERO RICCO TI COMPRI LA VERSIONE DA 48K.

VIENI DENTRO


COMPRATI IL PORTA SOLDI DI EMERGENZA


IL WEEKEND STA ARRIVANDO, ANZI È GIÀ QUA, E LO SAPPIAMO CHE TI PIACE FARE IL PAZZO/A, ANDARE IN GIRO, BERE, MANGIARE, POI BERE DI NUOVO, PRENDERE IL TAXI, BERE DI NUOVO, ANDARE A BALLARE, BERE, OFFRI DA BERE ALLA TIPA/O, BALLI, POI ALTRO TAXI CON LA TIPA/O E VA A FINIRE CHE NON HAI I SOLDI PER I GOLDONI. ECCO. IL PORTA SOLDI DI EMERGENZA CHE SI ATTACCA ALLE CHIAVI SERVE PROPRIO IN TIPI DI EMERGENZA COME QUESTI. CI ARROTOLI (HEY) DENTRO UNA BANCONOTA CHE DECIDI DI METTERE DA PARTE E POI QUANDO FINISCI I SOLDI TI VIENE IN MENTE CHE INVECE NO, CE LI HAI ANCORA.

IL PROBLEMA È SE PERDI LE CHIAVI, ECCO CI VORREBBE UN PORTA CHIAVI DI EMERGENZA CON UN PORTA SOLDI DI EMERGENZA PER QUANDO PERDI LE CHIAVI CON IL PORTA SOLDI DI EMERGENZA.

MINCHIA INCEPTION.

VIENI DENTRO


HANNO FATTO LE MONETE “NON ME NE FREGA UN C***O”


MEGA IDEA REGALO PER TE STESSO: LE MONETE “NON ME NE FREGA UN CAZZO”. IDEALE DA LANCIARE CON DISPREZZO A CHI TI STA ANNOIANDO CON DISCORSI DI CUI FARESTI A MENO O PER FARE UNA MEGA GAG TIPO: “ASPETTA, LANCIO UNA MONETA. OH MI DISPIACE È USCITO NON ME NE FREGA UN CAZZO”.

INSOMMA UTILISSIMO. C’È CHI LA USEREBBE ANCHE COME MONETA DA DARE A CHI CHIEDE LELE MOSINA, PERÒ NO DAI È DA CATTIVONI, PERÒ QUELLI CHE FANNO FINTA DI AVERE DEI DISAGI FISICI SE LA MERITEREBBERO.

VIENI DENTRO


INSIDE THE SYNDACATE: UN FOTOGRAFO HA VISSUTO DUE ANNI CON LA YAKUZA


NEL 2009 ANTON KUSTERS HA AVUTO IL PERMESSO DI VIVERE A STRETTO CONTATTO CON LA YAKUZA, LA MAFIA GIAPPONESE. SI ASPETTAVA UNO SCENARIO ALLA KILL BILL, INVECE GLI È SEMBRATO QUASI TUTTO NORMALE E ADDIRITTURA ALLETTANTE. ALMENO FINO A QUANDO HANNO INCOMINCIATO A TAGLIARSI LE DITA.

VIENI DENTRO

I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

© Ptwschool