ABBIAMO INTERVISTATO LEV TANJU, IL FONDATORE DI PALACE SKATEBOARDS

OGGI C’E’ L’INAUGURAZIONE DEL POP-OFF STORE DI PALACE SKATEBOARDS IN VIA PAOLI, SARA’ UNA SERATA LUNGHISSIMA PERCHE’ POI ANDREMO TUTTI AL PARTY AL 65MQ E CONSIDERANDO CHE E’ SOLO MARTEDI’ DICIAMO CHE LA SETTIMANA NON POTEVA INIZIARE MEGLIO DI COSI’, CON UN BEL MAL DI TESTA DA FUORI SALONE.

ORA CHE SIAMO ANCORA FRESCHI PERO’ POSSIAMO FARTI LEGGERE L’INTERVISTA CHE ABBIAMO FATTO A LEV TANJU, IL FONDATORE DI PALACE SKATEBOARDS, L’INTERVISTA GLIEL’HA FATTA CIPPO – ORMAI EDITOR IN CHIEF INDISCUSSO – CHE CON PALACE CI E’ RIMASTO SOTTO SIN DAL GIORNO UNO. GRAZIE A SLAM JAM CHE CI HA MESSI IN CONTATTO CON LO ZIO E GRAZIE ANCHE A LEV CHE SI E’ PRESO BENE A RISPONDERE ALLE DOMANDE CHE PER FORTUNA NON SONO LE SOLITE “CIAO COME STAI, PARLACI DI PALACE, COME MAI VI CHIAMATE COSI’, COSA AVETE NEL VOSTRO IPOD”.

NATURALMENTE LASCIAMO ANCHE LA VERSIONE IN INGLESE, COSI’ ANCHE GLI ZII STRANIERI POSSONO LEGGERE TUTTO.

ENG:

C: PALACE MADE ITS MUSICAL DEBUT THIS WINTER: A SPLIT-EP THAT INVOLVED THE TRILOGY TAPES, FOUNDED BY WILL BANKHEAD, ONE OF THE BRAND’S WELL-KNOWN COLLABORATORS, AND THEO PARRISH’S SOUND SIGNATURE WITH THEO DIRECTLY INVOLVED AS AN ARTIST. WHAT DREW YOU INTO THE WORLD OF MUSIC? AND WHAT MADE YOU CHOOSE THEO’S SOUND FOR YOUR FIRST 12”?

LT: MUSIC IS VERY IMPORTANT TO ALL OF US. WILL IS A GOOD FRIEND AND WE ALL ALWAYS GET HYPED ON THE MUSIC HE RELEASES ON TTT.  BEN DRURY WHOM I MET THROUGH WILL SENT ME THIS AMAZING GRAPHIC ONE DAY AND IT JUST GOT ME THINKING. IT WAS THE CHICAGO, DETROIT, LONDON GRAPHIC. I SPOKE TO WILL AND ASKED IF HE WOULD BE INTO DOING A PALACE EP AND HE WAS KEEN, SO WE STARTED THINKING ABOUT WHO WE WOULD WANT TO HAVE TRACKS ON THE RECORD. I WANTED THEO TO DO A TRACK REAL BAD SO I SHOUTED HIM FIRST, WE HAD USED HIS MUSIC BEFORE ON OUR VIDEOS TOO, AND HE WAS HYPED ON THAT.

HE FREAKED OUT WHEN HE SAW THE ARTWORK, BECAUSE HE WAS BORN IN CHICAGO, MOVED TO DETROIT AND NOW LIVES IN LONDON. HE BASICALLY EMAILED ME BACK SAYING HE WANTED TO TAKE CARE OF THE WHOLE EP RATHER THAN JUST DO ONE TRACK. IT ALL HAPPENED KINDA BY ACCIDENT BUT WORKED OUT IN THE BEST WAY POSSIBLE.

ITA:

C: QUEST’INVERNO PALACE HA AVUTO IL SUO DEBUTTO DISCOGRAFICO: UNO SPLIT-EP CHE COINVOLGEVA THE TRILOGY TAPES, FONDATA DA WILL BANKHEAD, NOTO COLLABORATORE DEL BRAND, E LA SOUND SIGNATURE DI THEO PARRISH, COINVOLTO DIRETTAMENTE COME ARTISTA. COSA VI HA SPINTO A MUOVERVI NELL’AMBIENTE MUSICALE, E SCEGLIERE LE SONORITÀ DI THEO COME RAPPRESENTATIVE PER IL VOSTRO PRIMO 12”?

LT: PER NOI LA MUSICA È SEMPRE MOLTO IMPORTANTE. WILL E’ UN AMICO E SEGUIAMO CON ENTUSIASMO TUTTE LE SUE USCITE SU TTT. E’ SUCCESSO CHE BEN DRURY, CHE HO CONOSCIUTO GRAZIE A WILL, UN GIORNO MI HA MANDATO UNA GRAFICA CHE MI HA FATTO RIFLETTERE. ERA QUELLA DI CHICAGO, DETROIT, LONDON. COSÌ GLI HO CHIESTO SE CI STAVA DENTRO A FARE UN EP PER PALACE E LUI ERA ENTUSIASTA E ABBIAMO INIZIATO A PENSARE A CHI AVREMMO POTUTO CHIAMARE. IO VOLEVO ASSOLUTAMENTE THEO COSÌ HO CHIESTO PRIMA DI TUTTO A LUI, AVEVAMO GIA’ USATO LA SUA MUSICA ANCHE PER ALTRI SUOI VIDEO IN PASSASTO E ANCHE LUI ERA ENTUSIASTA.

POI E’ LETTERALMENTE IMPAZZITO QUANDO HA VISTO L’ARTWORK, PERCHE’ THEO PARRISH E’ NATO A CHICAGO, SI E’ SPOSTATO A DETROIT E ORA VIVE A LONDRA. PRATICAMENTE MI HA RISPOSTO ALLA MAIL DICENDO CHE VOLEVA CURARE L’INTERO EP PIUTTOSTO CHE FARE UNA SOLA TRACCIA, COME DOVEVA ESSERE INIZIALMENTE. E’ SUCCESSO TUTTO PER CASO MA HA FUNZIONATO NEL MIGLIORE DEI MODI.

ENG:

C: YOU RECENTLY COLLABORATED WITH UMBRO AND THEN ADIDAS SKATEBOARDS. BOTH PARTNERSHIPS WERE THEMED AROUND FOOTBALL AND ITALIAN ICONOGRAPHY ESPECIALLY (THE CAPSULE COLLECTION FOR UMBRO WAS CALLED ITALIA ’90. ED.). WAS THIS A DECISION MOTIVATED BY PASSION, AESTHETICS OR SOMETHING ELSE?

LT: WE ALL LOVE FOOTBALL AND A LOT OF THE TEAM PLAY IT. IT JUST REALLY HYPES US UP TO MAKE JERSEYS WITH OUR LOGOS ON. ESPECIALLY WITH OUR FAVOURITE SPORTSWEAR COMPANIES!

ITA:

C: RECENTE COLLABORAZIONE QUELLA CON UMBRO, SUCCESSIVA QUELLA CON ADIDAS SKATEBOARDS. ENTRAMBE INCENTRARE SUL TEMA CALCISTICO, E SPECIALMENTE SULL’ICONOGRAFIA ITALIANA (ITALIA ’90 IL NOME DELLA CAPSULE COLLECTION DI UMBRO, NDR). UNA DECISIONE PASSIONALE, DI GUSTO ESTETICO O COS’ALTRO?

LT: CI PIACE IL CALCIO E QUASI TUTTO IL NOSTRO TEAM LO GIOCA. QUINDI E’ NORMALE CHE CI PIACCIA L’IDEA DI AVERE LE MAGLIETTE DI CALCIO CON IL NOSTRO LOGO, SPECIALMENTE QUELLE REALIZZATE DAI NOSTRI MARCHI SPORTIVI PREFERITI.

ENG:

C: THEN THERE WAS YOUR COLLABORATION FOR THE REOPENING OF THE TATE BRITAIN; YOU DESIGNED A SERIES OF DECKS WHICH WERE THEN EXHIBITED IN THE GALLERY HOW DID THIS INVOLVEMENT BETWEEN THIS ARTISTIC INSTITUTION, IN THE MOST ACADEMIC AND CANONICAL SENSE, AND A STREET COMPANY LIKE PALACE COME ABOUT? AND WHY WAS JOHN MARTIN, AN ENGLISH ROMANTIC, THE FOCUS OF THE COLLABORATION?

LT: THEY ACTUALLY JUST EMAILED ME OUT OF THE BLUE! I THINK THEY REALLY WANT TO GET A YOUNGER CROWD VISITING THE TATE, SO THEY ASKED ME TO COME UP WITH SOMETHING USING ANY OF THE ART IN THE GALLERY I WANTED. IT WAS SUCH AN HONOR. I HAVE LOVED JOHN MARTINS PAINTINGS SINCE I WAS VERY YOUNG THEY USED TO SCARE ME ACTUALLY. THE FACT THAT HE IS ENGLISH ALSO MADE ME WANT TO USE HIS WORK ON THE BOARDS. HIS PAINTINGS ARE MY FAVOURITE SO IT WAS JUST MADE SENSE FOR ME TO USE HIS WORK FOR THE COLLABORATION.

ITA:

C: ULTERIORE VOSTRA COLLABORAZIONE È STATA IN OCCASIONE DELLA RIAPERTURA DELLA TATE BRITAIN, PER LA QUALE AVETE DISEGNATO UNA SERIE DI DECKS, ESPOSTE SUCCESSIVAMENTE ALL’INTERNO DELLA GALLERIA. COM’È SORTA QUESTA INTERAZIONE FRA UN’ISTITUZIONE ARTISTICA, NELLA SUA FORMA PIÙ ACCADEMICA E CANONICA, ED UNA REALTÀ STREET COME PALACE? E COME MAI OGGETTO DELLA COLLABORAZIONE È STATO JOHN MARTIN, PROMOTORE DEL ROMANTICISMO INGLESE?

LT: IN REALTA’ MI HANNO SCRITTO LORO DA UN GIORNO ALL’ALTRO, SENZA CHE ME LO ASPETTASSI! CREDO PER LA TATE VOLESSERO SEMPLICEMENTE COINVOLGERE UN PUBBLICO PIU’GIOVANE E MI HANNO CHIESTO DI TIRARE FUORI QUALCOSA PRENDENDO DALLE OPERE ALL’INTERNO DELLA GALLERY. E’ STATO UN ONORE. MI SONO SEMPRE PIACIUTI I LAVORI DI JOHN MARTINS, QUANDO ERO PIU’ PICCOLO ADDIRITTURA MI SPAVENTAVANO. IL FATTO CHE FOSSE ANCHE INGLESE, MI HA DATO L’IDEA DI USARE I SUOI LAVORI – I MIEI PREFERITI TRA TUTTI – SULLE NOSTRE TAVOLE.

ENG:

C: LONG-TIME BASTION OF THE ENGLISH STREET SCENE, REEBOKS ARE SEEN ON THE FEET OF EVERY WRITER, SKATER AND FIRM MEMBER. YOU WORKED WITH THEM BUT LEFT THE DESIGN ENTIRELY UNTOUCHED, JUST MODIFYING THE SHOES ENOUGH TO MAKE THEM SKATE-FRIENDLY. WAS THIS A TRIBUTE TO UK CULTURE?

LT: YEP 100% WE ALL GREW UP WEARING THOSE SHOES. IT’S JUST A REMINDER OF MY YOUTH AND WHAT I ALWAYS WANT TO WEAR. IT JUST FELT RIGHT TO MAKE THE CLASSIC COLOURS AND NOT CHANGE ANYTHING DRAMATICALLY. ORIGINAL IS BEST.

ITA:

C: REEBOK, CAPOSALDO DEL PANORAMA STREET INGLESE: AI PIEDI DI OGNI WRITER, MEMBRO DI UNA FIRM E SKATER. LAVORARE CON LORO, LASCIANDONE INVARIATO IL DESIGN, APPLICANDO SOLAMENTE LE MODIFICHE PERCHÈ FOSSE SKATE-FRIENDLY. UN SINCERO TRIBUTO ALLA CULTURA UK?

LT: ESATTAMENTE, SIAMO TUTTI CRESCIUTI CON QUELLE SCARPE AI PIEDI. E’ STATO SOLO UN MODO PER RICORDARCI LA NOSTRA GIOVENTÙ E COSA HO SEMPRE VOLUTO INDOSSARE. ERA GIUSTO COSÌ, LASCIARE I COLORI INTATTI SENZA STRAVOLGERE LA SCARPA. “ORIGINAL IS BEST”.

ENG:

C: THERE IS NO DOUBT ABOUT YOUR PASSION FOR VIDEO AND EXTREME LOYALTY TO ANALOGUE AND VHS. WHAT IS BEHIND THIS ATTACHMENT AND ARE THERE ANY DVD RELEASES OR ANYTHING FULL-LENGTH PLANNED IN THE FUTURE?

LT: WE HAVE A FULL LENGTH VIDEO PLANNED SOONER THAN YOU THINK! ONLY FILMED IN LONDON.

ITA:

C: INDUBBIA È LA VOSTRA ATTENZIONE NEI CONFRONTI DEL VIDEO, IN CUI SIETE FEDELISSIMI ALL’ANALOGICO ED AL TRATTAMENTO TAPE DEI NASTRI VHS. DA COSA NASCE QUESTO VOSTRO ATTACCAMENTO, ED È PREVISTO NEL FUTURO DI PALACE L’USCITA DI UN DVD, O UN QUALSIVOGLIA FULL LENGHT?

LT: ABBIAMO UN FULL LENGHT VIDEO CHE USCIRÀ PRIMA DI QUANTO VOI POSSIATE IMMAGINARE! PER ORA POSSIAMO DIRVI SOLO CHE È STATO GIRATO INTERAMENTE A LONDRA.

ENG:

C: A QUESTION OUT OF SHEER CURIOSITY: YOUR LOGO IS THE PENROSE TRIANGLE, MUST-HAVE TATTOO FOR TEENAGERS AT FINE ART SCHOOLS AND WELL-KNOWN ARTISTIC ICON. WHY WAS THIS LOGO CHOSEN FOR YOUR BRAND? IS THERE A CERTAIN INTERPRETATION THAT WE HAVE OVERLOOKED?

LT: FERGUS DESIGNED THAT. I JUST ASKED HIM FOR SOMETHING TRIANGLE SHAPED WITH THE WORD PALACE REPEATED. HE’S A GENIUS SO HE CAME UP WITH THAT. THANKS FERG!

ITA:

C: PURA CURIOSITÀ: IL VOSTRO LOGO È IL TRIANGOLO IMPOSSIBILE DI PENROSE, IMMANCABILE TATUAGGIO DELLE TEENAGER DELLE ACCADEMIE DI BELLE ARTI, E RICONOSCIBILE ICONOGRAFIA ARTISTICA. COME MAI È STATO SCELTO COME LOGO DEL VOSTRO BRAND? C’È FORSE UNA LETTURA CHE CI È SFUGGITA?

L’HA DISEGNATO FERGUS. GLI HO CHIESTO QUALCOSA A FORMA DI TRIANGOLO CON LA SCRITTA PALACE RIPETUTTA. LUI, SICCOME È UN GENIO, È USCITO CON QUELL’IDEA. GRAZIE FERG!

ENG:

C: AND FINALLY WE’VE GOT TO BEHAVE LIKE JOURNALISTS, THE ANNOYING AND KIND OF BORING ONES: WHAT’S YOUR RESPONSE TO PEOPLE WHO SAY YOUR BRAND IS THE NEW SUPREME? 

LT: WE ARE NOT TRYING TO FOLLOW ANYONE REALLY , WE ARE JUST DOING WHAT WE WANT FROM DAY TO DAY. PEOPLE WILL ALWAYS WANT TO PUT YOU IN A BOX OR A CATEGORY AND TRY AND DEFINE WHAT YOU ARE BECAUSE IT MAKES THEM THINK THEY UNDERSTAND WHAT YOU ARE DOING. 

ITA:

C: INFINE FACCIAMO I GIORNALISTI, QUELLI FASTIDIOSI ED UN PO’ BANALI: COME VI PONETE NEI CONFRONTI DI COLORO CHE DICHIARANO IL VOSTRO BRAND COME IL NUOVO SUPREME?

LT: IN REALTÀ NOI NON CERCHIAMO DI SEGUIRE NESSUNO, FACCIAMO QUELLO CHE VOGLIAMO GIORNO DOPO GIORNO. LA GENTE CERCHERÀ SEMPRE DI METTERTI IN UNA SCATOLA E ETICHETTARTI PER QUELLO CHE FAI PERCHÉ COSÌ CREDONO DI CAPIRTI.

INTERVIEW BY CIPPO


TRANSLATION BY VICKY MILLER.

SEE YOU LATER

CIAO CAPI DEI PALACE

Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.