APPLE CAMBIA FONT DEL SUO SISTEMA OPERATIVO DOPO 13 ANNI

LA NOTIZIA LA DA HUH MAGAZINE, MA IN POCHI ALTRI HANNO FATTO NOTARE QUESTA COSA. IERI SONO STATI PRESENTATI IOS 8 E MAC OS X YOSEMITE, TANTE BELLE FEATURE NUOVE, MA IL CAMBIO FONT, IN HELVETICA NEUE, E’ FORSE UNA DELLE COSE CHE STEVE JOBS NON AVREBBE MAAAAAAAAI APPROVATO.

NEL FRATTEMPO ABBIAMO INTERVISTATO UN ESPERTO DI GRAFICA E FONT – CHE SU QUESTE PAGINE PREFERISCE RIMANERE ANONIMO – E CI HA DETTO CHE IN GENERALE I GROTESK HANNO UNA LEGGIBILITA’ MINORE RISPETTO AI CARATTERI UMANISTI COME IL LUCIDA GRANDE USATO FINO AD ORA. NON LA PENSA ALLO STESSO MODO TIM COOK CHE TRAMITE APPLE GIUSTIFICA QUESTO CAMBIAMENTO A FAVORE PROPRIO DELLA LEGGIBILITA’ E DELL’ASPETTO UNIFORME SU TUTTI I DEVICE.

ALLA FINE CAZZI LORO, TANTO NON SE N’ERA ANCORA ACCORTO NESSUNO.

CHE PALLE I KEYNOTE SENZA STEVE JOBS

E POI COS’E’ QUELLA CAMICIA?

VIA HUH.

P.S. SI DICE LA FONT, IGNORANTI! (CIT.)

Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.