QUESTO E’ NAPOLIAN

SI CHIAMA NAPOLIAN. FORSE NON LO SAI MA E’ GIA’ NEL TUO IPHONE, CHE TU SIA BRAVO E LO SEGUA DAL SUO DEBUTTO PER LA SOFTWARE LABEL DI ONEOHTRIX POINT NEVER O CHE TU SIA UNO ZARRO CHE ASCOLTA A$AP FERG E KELELA.

A MAGGIO IL SUO RITORNO DISCOGRAFICO SOLISTA, IN CUI SCIROPPATI SYNTH INONDANO I CIRCUITI DI INTELLIGENZE ARTIFICIALI ED ASETTICHE CEREBRALITA’

.

LE PRIME AVVISAGLIE LE HA AVUTE CON I SUOI AMICHETTI TARIQ E GARFIELD, CON I QUALI SUCCESSIVAMENTE FONDERA’ IL COLLETTIVO LA-BASED RENAISSANCE MUSIC GROUP, CON IL NOBILE INTENTO DI SCOVERCHIARE LA RIHANNA-CRAZIA RADIOFONICA (CHE A NOI PIACE TANTO, NDR) A FAVORE DI UNA NUOVA CONCEZIONE MUSICALE POP-FRIENDLY.

MA NEL FRATTEMPO APRE UN ACCOUNT SOUNDCLOUD, E RILASCIA GUNS & SYNTHS, UN EP IN FREEDOWNLOAD DI SOGNANTI SCREENSAVERS WINDOWS.

MA APPENA 19ENNE IAN DAVIS ATTIRA LE ATTENZIONI DI ONEOHTRIX POINT NEVER, CHE GLI COMMISSIONA IL REMIX DI UP, TRATTO DAL SUO REPLICA, POI OGGETTO DI UN VIDEO CURATO DA HUERCO S.

COSÌ STREGATO, FIRMA IL SUO DEBUTTO IN SOFTWARE LABEL NEL GENNAIO 2012. LE SFUMATURE DEL TRAMONTO LOSANGELINO, IN UN RETROFUTURISMO FUNKY, SONO TRADOTTE NEI CODICI BINARI DI REJOICE EP E DILUITE IN UN LISERGICO AMBIENT.

LE SALIVE DELLE EFFUSIONI SUL LUNGOMARE SI RIVERSANO SUI SYNTH DI AIRBIRD, CON CUI DUETTA IN UNO STOMACHEVOLE SYNTH-POP DAI RETAGGI 80’S, CONDITO DI GROOVE ROBOTICI E FRIZZANTINE BREZZE CHILLWAVE.

TRAMONTATO IL SOLE ALL’ORIZZONTE E LASCIATOSI IN UN ABBRACCIO CON LA LABEL DI FORD & LOPATIN, SI DEDICA ALL’ATTIVITÀ DI BEATMAKER CONQUISTANDOSI COSI’ I CREDITS SUGLI HIGHLIGHTS DEL PANORAMA BLACK 2013. E’ INFATTI OPERA SUA COCAINE CASTLE DI A$AP FERG E L’OPENING TRACK GUNS & SYNTHS DI KELELA, PRODOTTI A TANTE MANI CON BOK BOK ED I SUOI COMPAGNI DI MERENDA DELLA RENAISSANCE MUSIC GROUP.

E’ QUINDI ANNUNCIATO IL SUO RITORNO DISCOGRAFICO SOLISTA, ENCURSIO, ATTESO PER LA CONCLUSIONE DI MAGGIO ANCORA VIA SOFTWARE LABEL. NELL’ASETTICO SCENARIO DI CIRCUITI E SCHEDE DI DARPA, INTELLIGENZE ARTIFICIALI SPARANO SYNTH E INNALZANO MISSILI TERRA-ARIA DALLE STESURE DI BASSLINE RENDERIZZATE, ANTICIPANDO LE SONORITA’ POST-UMANE CHE LO CARATTERIZZERANNO.

(VIA DUMMY MAG)

CIAO BRICK BAZOOKA

Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.