CI PIACCIONO I LAVORI DI PANT ONE A.K.A. FELIPE PANTONE

POTEVAMO SCRIVERE I GRAFFITI DI PANT ONE, POTEVAMO SCRIVERE LE OPERE STREET ART DI PANT ONE,  MA SIAMO STATI VAGHI PERCHE’ FELIPE PANTONE SI COLLOCA A META’ TRA QUESTI DUE FILONI CHE COME SAI NON NUTRONO SIMPATIA L’UNO DELL’ALTRO PER VARI MOTIVI.

NON CE NE FREGA DELLE DEFINIZIONI PERCHE’ I SUOI LAVORI SALUTANO TUTTI DA LONTANO. ROBA 3D, COLORI PAZZI, GEOMETRIE E IMAC LSD.

TI ABBIAMO MESSO UNA SELECTA DI FOTO PRESE DALLA SUA PAGINA INSTAGRAM, SEGUILO QUI: INSTAGRAM.COM/FELIPEPANTONE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COME AVRAI POTUTO VEDERE NON CI SONO SOLO MURI, MA ANCHE CAMION E QUALCHE GALLERIA D’ARTE.

QUI C’E’ IL SUO STORE: STORE.FELIPEPANTONE.COM

CHIUDIAMO CON QUESTA PERLA DI SAGGEZZA CHE ABBIAMO SENTITO DA UN WRITER AUSTRALIANO CHE ORA E’ SBIRRO:

“I GRAFFITI SONO UNA COSA SERIA, SCRIVERE LE POESIE DI FABIO VOLO SUI MURI NO”.

CIAO RULLI.

VIA