“HATER”, ANCHE L’ODIO PUÒ UNIRE IN UNA APP DI DATING

NON TUTTI SANNO QUELLO CHE ODI E MAGARI NON HAI MAI PENSATO DI INCONTRARE QUALCUNO CHE ODIA MOLTE DELLE TUE STESSE COSE, FORSE ANCHE PERCHÉ NON HAI MAI OCCASIONE DI PARLARNE APERTAMENTE A UN PRIMO APPUNTAMENTO.

BRENDAN ALPER HA SVILUPPATO UN’APP DI DATING ONLINE CHE PUNTA A FAR CONOSCERE CHI ODIA LE STESSE COSE, SI CHIAMA HATER E IL SUO SLOGAN È: “MEET SOMEONE WHO HATES THE SAME STUFF”.

HATERS GONNA HATE.

IL LOGO È UN CUORE GIRATO AL CONTRARIO, UN ANTI-CUORE CHE NON C’ENTRA NIENTE CON IL LOGO FIAMMA DI TINDER (SÌ, AMMETTILO CHE CE L’HAI).

MA CAPIAMO MEGLIO COME FUNZIONA QUESTA NUOVA APP: DOPO IL LOGIN TI VERRANNO PROPOSTI DEGLI ARGOMENTI COME DONALD TRUMP, I SELFIE, CHI TI FA PAGARE L’EXTRA PER IL GUACAMOLE, E DOVRAI ESPRIMERE IL TUO GRADO DI GRADIMENTO ATTRAVERSO 4 EMOJI: ODIO, AMO, NON MI PIACE, MI PIACE.

POI L’APP ABBINERÀ GLI UTENTI IN BASE A CIO’ CHE ENTRAMBI NON AMANO COSÌ SARA’ PIÙ SEMPLICE INIZIARE UNA CONVERSAZIONE CON QUALCHE NUOVA CONOSCENZA SAPENDO CHE ENTRAMBI NON AMANO TRUMP O LA GENTE CHE CAMMINA PIANO PER STRADA O I PANTALONI CORTI DEL MERCATO.

SARA’ UNA RIVOLUZIONE FILOSOFICA DEI SOCIAL NETWORK BASATI QUASI SEMPRE SULLA CONDIVISIONE DI #BEIMOMENTI?

NON LO SAPPIAMO.

“HATER” SARA’ DISPONIBILE PER iOS DALL’8 FEBBRAIO (GIUSTO IN TEMPO PER SAN VALENTINO) MENTRE PER ANDROID DA QUESTA PRIMAVERA. INTANTO GODITI LA VERSIONE BETA SULL’APP STORE.

 CIAO TINDER

BY DOMIROSSI

LE SPILLETTE DI PINTRILL X NBA LAB ...20 BELOW ZERO, L’EDITORIALE DI SSENSE CON ...
Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Play to win.
Musica, visual & lifestyle. Milano.

Collaborazioni e branded content:
SCUSA network
Banner advertising:
VICE network

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.