SE TWITTI UNA EMOJI ALL’ACCOUNT DI GOOGLE LUI TI RISPONDE A MODO SUO

CI SONO MOLTO TEORIE SULLO SVILUPPO FUTURO DELLE EMOJI, I PIÙ REALISTI E QUINDI I PIÙ TRAGICI GIÀ AFFERMANO CHE ANDRANNO A SOSTITUIRE COMPLETAMENTE LE LETTERE E LE PAROLE. ALCUNI SEGNALI DI QUESTA “TRAGICA CONSEGUENZA DELLO SVILUPPO INCONTROLLATO DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE” SONO PER ESEMPIO LA BARRA DI SOLO EMOJI SULLA TASTIERA DEL NUOVO APPLE MAC BOOK, OPPURE IL FATTO CHE L’ANNO SCORSO IL PRESTIGIOSO OXFORD DICTIONARY HA ELETTO “PAROLA DELL’ANNO” PROPRIO UNA EMOJI.

BENE, A CONFERMARE QUESTA INVASIONE DI EMOJI NEL NOSTRO LESSICO, ADESSO ARRIVA LA NOTIZIA CHE SE NE TWITTI UNA ALL’ACCOUNT TWITTER DI GOOGLE LUI TI RISPONDE CON UNA SERIE DI RISULTATI SU DOVE TROVARE QUELL’OGGETTO, CIBO O LUOGO RAPPRESENTATO DALL’EMOJI.

QUA SOTTO ALCUNE NOSTRE RICHIESTE PAZZE CON LA RISPOSTA PRONTA DI GOOGLE, OCCHIO CHE SE GLI CHIEDI DEL PORNO LUI FA LO GNORRI E TI SUGGERISCE ALTRO (SUGGERISCE ALTRO ANCHE SE BECCHI UNA EMOJI TROPPO PARTICOLARE). CMQ SE METTI DELLE EMOJI POP IL RISULTATO ARRIVA SICURO

 

QUESTO SERVIZIO FA PARTE DI UNA CAMPAGNA CHIAMATA #KNOWNEARBY CHE MIRA AD ESPANDERE IL SERVIZIO DI RICERCA LOCALE DI GOOGLE E RIESCE A CODIFICARE CIRCA 200 DELLE 1200 EMOJI DISPONIBILI.

QUI IL VIDEO UFFICIALE DELLA CAMPAGNA.

SEGUICI SU TWITTER: TWITTER.COM/PTWSCHOOL E BUON DIVERTIMENTO

CIAO RICERCATORI

Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.