LA GRANDE BARRIERA CORALLINA È STATA DICHIARATA MORTA

LO HA ANNUNCIATO L’AMBIENTALISTA ROWAN JACOBSEN, SECONDO IL QUALE NON C’E’ PIU’ NIENTE DA FARE PER SALVARE L’HABITAT NATURALE DI CENTINAIA DI SPECIE DI PESCI, CORALLI E ALGHE.

NELLA GREAT BARRIER REEF AUSTRALIANA VIVONO INFATTI 1625 SPECIE DI PESCI, 3000 DI MOLLUSCHI E 30 TIPI DI BALENE E DELFINI.
CON UN’ESTENSIONE DI 1400 MIGLIA, E’ LA BARRIERA PIU’ GRANDE DEL MONDO ED E’ VISIBILE DALLO SPAZIO.

NONOSTANTE JACOBSEN SIA CONVINTO DELLA SUA AFFERMAZIONE, IL DIBATTITO E’ ANCORA APERTO: GLI SCIENZIATI PRECISANO CHE LA GRANDE BARRIERA CORALLINA NON E’ MORTA MA STA MORENDO. DICHIARARLA ESTINTA E’ UN GRAVE ERRORE, POICHE’, SE FOSSE VERO, NESSUNO SI IMPEGNEREBBE PIU’ PER SALVARLA.

LA BARRIERA CORALLINA PRIMA:

LA BARRIERA CORALLINA ORA:

R.I.P.

CIAO 🙁

BY CC

VIA MPORA

Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.