COLLISIONI: NADA (NIENTE)

“Nada (niente)” è una fanzine che verrà presentata alla sesta edizione di SPRINT. Na-Da è anche l’acronimo di Natassia e Danila, due semplici ragazze partite dalla Brianza con destinazione Napoli, ispirate dalle storie di vita raccontate nelle canzoni di Liberato. Quelle “semplici ragazze” siamo noi e in questo terzo episodio di Collisioni vi racconteremo in prima persona il nostro viaggio.

Era Agosto, ritornavamo dal nostro primo viaggio a Napoli e raccontavamo, ancora col nodo alla gola e l’emozione negli occhi, le nostre avventure nella città dalle mille maschere. Ad ascoltarci durante quella grigliata estiva c’era una ragazza, Dafne, che è rimasta elettrizzata dall’intreccio tra le storie di vita reale e quelle di Liberato e ha colto una genialità proponendoci di creare una fanzine sulla nostra esperienza fisica e emotiva.

“Scennimm’ a Mergellin”. Probabilmente questo è stato il movente per cui abbiamo deciso Napoli come meta del nostro viaggio estivo; volevamo ripercorrere i luoghi raccontati da Liberato nelle sue canzoni e da Lettieri nei video musicali. Ci siamo innamorate di Liberato piano piano, ascoltandolo per caso da un’amica e rimanendo in un qualche modo colpite da quel particolare sound e i testi napoletani, che fino ad allora non avevano mai catturato la nostra attenzione. E poi i video musicali di Lettieri, incentrati sugli aspetti non scontati, molto urban e veraci, che un napoletano vivente a Napoli può esperire e difficilmente puoi farlo da turista. Tutto ciò, unito al mistero dell’anonimato, ha cominciato a farci sognare.

Questo è quello che ci ha fatto innamorare del progetto Liberato, la possibilità di interpretare non in modo universale il significato dei simboli presenti nelle parole, nella musica e nei video. Poi il 9 giugno siamo state al suo concerto a Barona: persone provenienti da ogni dove riunite in una piccola piazza a condividere i cuori.

Non possiamo definire quanto tempo sia durata la gestazione del nostro lavoro perché è vero che è iniziato ad Agosto, ma abbiamo cominciato a dargli forma dopo la proposta di Dafne; infatti siamo ritornate a Napoli a inizio Novembre, armate di Canon Powershot A3100IS e iPhone 6 e diario di bordo di velluto nero. In questo diario ci sono tutte le sensazioni e i pensieri nostri e delle persone che abbiamo incontrato, che, sovente, erano loro stesse a scrivere. Per questo motivo il diario è pieno di detti, frasi, racconti e umorismi “napoleggianti”.

Tra i luoghi che abbiamo visitato ce ne sono alcuni che ci sono rimasti nel cuore: vedi la mappa.

Liberato per noi è un simbolo, il simbolo di una Napoli che non smette di credere nell’amore

Per noi, è stato l’input della nostra fanzine, ma non il focus, che è stato invece incentrato sui racconti di mere esperienze di vita vissute a tutto tondo, lasciandoci trasportare dalle situazioni che inaspettatamente ci si presentavano.

Nella fanzine tentiamo di riassumere in poche pagine il nostro super-racconto, creando talvolta collage con Photoshop per ricreare alcune situazioni più complesse rispetto a come potrebbero essere percepite da una foto statica, intrecciandoli a scritte a mano provenienti dal diario di bordo e citazioni di canzoni. Il tutto è stato impaginato in A5 su InDesign e stampato su carta riciclata.

La produzione di questa fanzine è stata una piacevole scoperta da parte di entrambe perché ci siamo ritrovate a unire le nostre skills per tradurre una passione che abbiamo coltivato insieme, che è quella per Napoli, in qualcosa di materiale e che in un futuro prossimo ci porterà a farla diventare la nostra casa.

In chiusura di questo articolo vi facciamo vedere in esclusiva alcune foto inedite:

Foto e racconto di Natassia Romano e Danila Ainio

COLLISIONI è un nuovo spazio aperto su Ptwschool. Si tratta di una vera e propria residency editoriale: articoli scritti da altri per altri.

PALACE ULTIMO 2018DAFNE BOGGERI: PASSATO, PRESENTE, FUTURO
Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.