Funclab Records presents: Ayce Bio & Prev – Lentils and Chickpeas

I ragazzi di Funclab continuano a non sbagliare un colpo, e con Lentils & Chickpeas aggiungono un ulteriore tassello alla loro discografia, che sta cominciando a diventare vieppiù corposa e variegata. Qui Ayce Bio & Prev – due delle menti musicali del collettivo – confezionano un beat-tape di livello elevatissimo, concretizzando alcuni spunti che già si intravedevano qua e là nelle precedenti uscite, dandogli una forma affatto solida e spiccata.

Per chi non li conoscesse Ayce Bio & Prev sono due beatmaker e sound-designer di Varese trapiantati a Milano. Smanettano coi campionatori da vari anni e si muovono tra House e Hip Hop, con gran gusto e gran glassa. Già qualche tempo fa avevano catturato l’attenzione con “Dormi bene la notte?”, un beattone che droppava un dialogo leggendario tra la Vanoni ed Emilio Fede: una roba che se il Mondo fosse stato un posto onesto in cui vivere sarebbe dovuta finire prima in classifica. Lentils & Chickpeas di fatto è un po’ la versione dilatata di quell’idea lì: una gran carrellata di beat intramezzata da sample vocali e altro tratti da video su YouTube e vecchie VHS, schegge di monnezza e grandi personaggi, in una logica da vecchio pomeriggio passato a fare zapping di fronte alla TV.

Musicalmente colpisce la peculiarità del suono, perché il concept è sì azzeccato però se i beat erano loffi chissenefrega del concept! I due invece hanno tirato fuori proprio un bel diamante grezzo, che ripulito rifrange su tutti i colori e sulle più varie superfici. Ci sono cose più alla J Dilla, cose più Boom-Bap, cose coi synth, cose più sperimentali, cose jazzate. In alcuni momenti si percepisce un po’ il gusto da battaglia: come a dire “guardate quanto cazzo spacchiamo!”, però non si ha mai l’impressione di assistere ad un esercizio di stile fine a se stesso. Al contrario, è roba che ad ascoltarla proprio ti diverti, un aspetto che spesso rischia di perdersi in progetti come questo.

Davvero difficile selezionare qualcosa, perché praticamente TUTTI i beat sono convincenti. Pur essendo ben 32 tracce non ci sono particolari cadute di tono. Così al volo vi consiglio di premere play su “Stupidi”, ancora una volta con la nostra Ornellona nazionale, che sbuca fuori dopo un basso-batteria clamoroso. Ma potrei citare anche “Ven Aqui”, “Dirt” e “Gun Pressure”, le mie preferite.

A corredare il tutto una serie di video snippet molto divertente, con il sincrono degli spezzoni da cui sono tratti i campionamenti. Sia chiaro: nulla di particolarmente innovativo, però il tutto fatto bene, d’impatto. Insomma, come avrete capito “Lentils & Chickpeas” è un lavoro decisamente convincente, che speriamo possa avere una qualche risonanza anche fuori dalla cerchia ristretta degli appassionati. Credo sia musica da cui trasuda sicuramente talento, poi anche cultura e la capacità di districarsi tra vari livelli comunicativi. Sicuramente noi continueremo a tenere d’occhio le prossime mosse di Funclab Records, e perché no sarebbe davvero figo vederli alle prese con un progetto con la vocalità in primo piano, in veste magari di produttori musicali.

(Filippo Papetti)

Buy & support: funclabrecords.bandcamp.com

Alfabeti di Marcello Jacopo BiffiPlaylist: Cuore by Ptwschool – Valentine’s Day 2021
Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.