PIETRO COCCO: COMING CLOSER

Inaugura il 12 Dicembre, presso lo spazio Marsèlleria, via Paullo 12/A, Milano, la prima mostra personale di Pietro Cocco: Coming Closer.

Una riflessione sulla fotografia, sulla luce, sulla componente analogica e materica della fotografia che si può già intravedere nei suoi ultimi lavori. Coming Closer è l’avvicinamento, è la trasformazione: oggetti protagonisti che perdono la loro identità e diventano forme astratte, pittoriche, che assorbono e riflettono i colori e le luci circostanti attraverso un controllo consapevole del set e dell’ambiente da parte di Pietro Cocco, still-life photographer milanese.

In questo progetto presentato da Marsèll – che da sempre promuove e valorizza tutti gli aspetti del linguaggio visivo e dell’arte – ci immergiamo in una visione intima, fatta di dettagli visibili solo attraverso una lente fotografica, in un percorso di ventiquattro scatti che va ad interagire con lo spazio espositivo di Marsèlleria Permanent Exhibition.

Abbiamo chiesto a Pietro di raccontarci qualcosa in più su questo progetto e sulla sua realizzazione:

“Il titolo, Coming Closer, vuole essere una prima indicazione per comprendere meglio la mostra anche senza una spiegazione dettagliata. Il progetto fotografico, così come il percorso espositivo pensato per Marsèlleria, racconta una sorta di avvicinamento dato dal movimento fisico della camera verso gli oggetti fotografati ed il loro conseguente cambio di forma e riconoscibilità. Possiamo considerare questo titolo anche come traduzione letterale del gesto compiuto in fase di realizzazione, il lavoro di produzione effettiva di gran parte delle immagini è durato circa 5 giorni durante i quali ho lavorato nel mio studio curando ogni aspetto degli scatti, mentre altre immagini, i primi close-up che hanno dato origine al progetto, fanno parte di uno studio realizzato diversi mesi prima. Sentivo il bisogno di approcciarmi alle immagini di Coming Closer in modo diverso, riducendo al minimo indispensabile l’intervento di post-produzione e cercando di mantenere quella sorta di artigianalità presente sul set e che in passato ho sempre cercato di eliminare. Quest’idea concretamente si è poi tradotta in una scelta accuratissima degli elementi da fotografare e l’intuizione di quello che potesse essere il loro potenziale sotto le luci.” (Pietro Cocco)

Quattro immagini in anteprima:

Inaugurazione: 12 Dicembre 2018
Dal 17 Dicembre a Maggio 2019 @ Marsèlleria Permanent Exhibition, via Paullo 12/A, Milano.

Dal 17 al 21 dicembre 2018 la mostra è liberamente accessibile
Dal 2 gennaio 2019 l’ingresso è esclusivamente su appuntamento  press@marsell.it +390278622681.

THE MAN WHO STOLE BANKSYMANI FESTO & DENHAM AUDIO – TO THE CORE
Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.