QUEST’ANNO RITORNIAMO AL SONAR

STA PER ARRIVARE QUEL PERIODO DI GIUGNO CHE SI CHIAMA SONAR E ANCHE QUEST’ANNO COME L’ANNO SCORSO CI ANDIAMO A FARE UN GIRO. COME BEN SAI IL SONAR NON È SOLO MUSICA E BIRRETTE ESTRELLA, MA ANCHE SONAR +D (CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CULTURA DIGITALE) E GATTINI, SI GATTINI.

GATTINI CHE GIOCANO, MANGIANO E SE LA GODONO MENTRE LA VERSIONE ANTROPOMORFA DI UNA MAMMA GATTO SI PRENDE CURA DI LORO CON AUTOMAZIONI TECNOLOGICHE POSTICCE, PROTETTI IN UN PICCOLO UNIVERSO ARTEFATTO IN MINIATURA. SE GUARDI IL VIDEO LO CAPISCI DA SOLO DI COSA STIAMO PARLANDO. LA SONARIMAGE È LA CAMPAGNA PROMO CHE SERGIO CABALLERO—MUSICISTA, ARTISTA, REGISTA, CO-DIRETTORE E DIRETTORE CREATIVO DI SONAR—OGNI ANNO SFORNA, CON MOLESTE E GENIALI VISIONI. SE PRESTI ATTENZIONE A TUTTI I CAPITOLI DELLA SONARIMAGE 2016, NOTERAI SUBITO UN SOTTILE SUSSEGUIRSI DI RICHIAMI DI STILE E CITAZIONI ALLE PASSATE CAMPAGNE, SOTTOLINEANDO LA DISTINTIVA PATERNITÀ DI CABALLERO.

L’IMMAGINARIO DEL REGISTA PRENDE VITA DECOSTRUENDOSI, SVELANDO VOLENTIERI PARTI DEL PROCESSO CREATIVO/PRODUTTIVO NEL SUO ALTERNARSI COREOGRAFICO DI DANZE SURREALI E SITUAZIONI ONIRICHE. GLI ELEMENTI DELLA NARRATIVA DI CABALLERO SPAESANO FACENDO LEVA SULLA METAMORFOSI DI OGGETTI E PERSONAGGI DEL QUOTIDIANO. DOPO LE AMBIGUE COREOGRAFIE DI BARBUTE CHEERLEADERS CHE COLORANO LA GRIGIA PERIFERIA DI UNA CITTÀ CECA (SONARIMAGE 2013) E LE SURREALI SIMMETRIE SUGGERITE DAI MATRIMONI CONGIUNTI DI GEMELLI CON ALTRI GEMELLI (SONARIMAGE 2015), SERGIO CABALLERO TORNA A GIRARE IN UN AMBIENTE ARTEFATTO, DOVE GRAZIOSE (NEL 2014 ERANO DISGUSTOSE) CREATURE, VIVONO LE PROPRIE STORIE.

SONAR+D

QUANDO AL SONAR DE DIA, TI RENDERAI CONTO CHE È TROPPO PRESTO PER INIZIARE LA CLASSICA MARATONA DI BIRRETTE ESTRELLA, PROVA INVECE A FARTI UN GIRO NEL PADIGLIONE DEDICATO ALLA QUARTA EDIZIONE DI SONAR+D. IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CULTURA DIGITALE E TECNOLOGIE CREATIVE, ANCHE QUEST’ANNO PRESENTA TANTE BOMBETTE. TRA LE NUMEROSE TALKS (LE STESSE DOVE UN ANNO FA KICKSTARTER HA LANCIATO PER LA PRIMA VOLTA LA PIATTAFORMA IN EUROPA) POTREBBE CAPITARTI DI ASCOLTARE LE ILLUMINANTI PAROLE DEL PENSATORE E AGITATORE CREATIVO BRIAN ENO, O INTRAVEDERE SU UN PALCO IL GIORNALISTA JACOB APPELBAUM DI TOR (THE ONION ROUTER, IL BROWSER CHE USI PER COMPRARE LE TUE COSE ILLEGALI NEI VARI MERCATI NERI DEL WEB). TUTTE LE INFO SU TALKS, DEMOS E WORKSHOP LE TROVI SUL SITO DEDICATO.

SONAR+D OSPITA ANCHE UN’AREA ESPOSITIVA DOVE GRUPPI DI RICERCATORI, GIOVANI START-UPPERS E LE PIÙ PRESTIGIOSE UNIVERSITÀ, MOSTRANO I LORO PROGETTI E LE IDEE GE- NIALI SVILUPPATE NELL’ULTIMO ANNO. ANCHE JEAN-MICHEL JARRE, RICHIE HAWTIN, CARSTEN NICOLAI E KODE9 SONO SEGNALATI COME LIVE PERFORMANCE DI SONAR+D CERCALI SUL PROGRAMMA DEDICATO.
REALITIES+D AL SONAR VUOL DIRE CHE PUOI VERAMENTE PROVARE LA REALTÀ VIRTUALE. PER ESEMPIO PUOI VEDERE LE ULTIMISSIME PRODUZIONI APPENA USCITE AL TRIBECA E AL SUNDANCE FESTIVAL. OPPURE PUOI FINALMENTE ENTRARE NEI VIDEOGIOCHI DI CASA SONY, GRAZIE AL NUOVO DEVICE PLAYSTATION®VR. QUI LE TROVI TUTTE.

1 2
Facebook Comments

Newsletter.

Contattaci.

©Ptwschool – Milano.
Musica, visual, stile, vita.

Collaborazioni e branded content: adv@ptwschool.com

Contatta la redazione.

Privacy Policy e Cookie Policy
I contenuti di questo sito non hanno carattere periodico e non rappresentano prodotto editoriale ex L.62/2001.

Ptwschool is part of SCUSA network.